x

x

Scrivere aiuta?

Gentili Medici, eccomi a chiederVi, ancora una volta, un consiglio. Riassumo brevemente la mia situazione dicendo che sto attraversando un periodo caratteizzato da ansia, insonnia, sporadici episodi di attacchi di panico e tutta una serie di sintomi che mi portano a pensare di soffrire di depressione (già avuta anni fa e curata con farmaci), anche se non so a che livello. A tal proposito intendo consultare il medico di base in modo che possa indirizzarmi verso uno specialista.

Ho seguito il consiglio che alcuni di Voi mi hanno dato nei precedenti consulti: ho cercato di fare chiarezza e capire quali sono le cose che m'interessano per tentare di reagire a questo stato d'animo. Vi assicuro che in questo periodo appassionarmi a qualcosa mi sembra la cosa più difficile al mondo. L'unica cosa che mi è venuta in mente è che da sempre una delle mie più grandi passioni è la scrittura. Ho avuto l'idea che forse portei cominciare a scrivere tutte le mie sensazioni, raccontare alcuni importanti avvenimenti della mia vita, magari in forma romanzata, o trascrivere i moltissimi sogni/incubi che faccio...Non so cosa potrebbe venirne fuori ma volevo sapere da Voi se poteva essere un buon esercizio per tenere occupata la mente e per esorcizzare l'ansia e le preoccupazioni, o se,al contrario, mettere per iscritto i miei pensieri potrebbe essere controproducente viste le mie attuali condizioni.
Grazie in anticipo, saluti.
[#1]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 134
Cara Amica,

scrivere può essere molto utile perchè permette di esprimere liberamente idee ed emozioni, e consente anche di lasciarne una traccia da leggere e rileggere per poter fare il punto della situazione e riflettere su di sè.

Ovviamente non si tratta di un'attività che possa sostituire la consultazione con uno psicologo, ma è sicuramente una buona idea che lei inizi a farlo in attesa di prendere un appuntamento.

Tanti cari auguri,

Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottoressa Massato, grazie per la risposta. Tenterò di cimentarmi in questa "impresa", chissà che non mi sia d'aiuto.
Tanti saluti

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio