Disturbi ossessivi

salve..ho gia scritto varie volte..circa 12 aNNI FA HO SOFFERTO DI ANSIA..INS EGUITO A UN ADOLESCENZA CON BRUTTE ESPERIENZE SENTIMENTALI..MI ERO INFATUATA DI UN RAGAZZO CHE TRADIVA...AVEVA ANCHE ALTRE RAGAZZIE...POI HO CONOSCIUTO QUELLO CHE E IL MIO ATTTUALE MARITO CHE MI DAVA ATTENZIONI..ERA DOLCE E CIO MI HA FATTO ANDARE IN CONFUSIONE....MI SON CURATA E PER 12 ANNI SON STATA BENE MI SONO SPOSATA HOI AVUTIO UN BAMBINO...
IN QUESTO PERIODIO ECCO DINUOVO L ANSIA...CIOE FACCIO DEI SOGNI SU QUESTO MIO EX-...ER DA LI SCATTANO I RICORDI..VADO A RILEGGERE VECCHI DIARI..GUARDO VECCHIE FOTO...ED E COME SE CIO PENSASSI CON NOSTALGIA...MI STO CURANDO DA UNA PSICOLOGA CHE DICE CHE SONO DIST OSSESSIVI CHE MI PORTANO A FARE COSE COMUPULSIVE..MA IO NON CAPISCO PERCHE DOPO 12 ANNI RIPENSARE A QUESTO EX MI FA CADERE TUTTE LE CERTEZZE CHE HO OGGI NELLA MIA VITA'''''???
[#1]
Dr. Antonio Raia Psicologo 140 5
Gentile utente,
mi rendo conto del suo malessere. Ma deve capire che alcuni sogni di questo tipo possono causare quella tipologia di pensieri che lei riferisce. Anche se, bisogna aggiungere, che ciò che ricordiamo dei sogni non è mai quello che in realtà sogniamo. Mi spiego meglio, al risveglio si opera una sorta di costruzione di quanto, in modo frammentato, si è sognato. Mi sento di suggerirle, inoltre, di parlarne con il suo terapeuta e poter quindi elaborare tale vissuto con uno specialista in un contesto adeguato. Tenga presente che sul web si possono avere delle informazioni ma il percorso terapeutico è ben altra cosa.
Nella speranza di esserle stato un minimo di aiuto
le auguro una buona giornata.
Cordialmente,
Antonio Raia
www.psicologibenevento.it

Dr. Antonio Raia
329.80.29.784
www.centropsicologicodelsannio.it

[#2]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 220 110
...MA IO NON CAPISCO PERCHE DOPO 12 ANNI RIPENSARE A QUESTO..

gentile utente il meccanismo ossessivo fa proprio questi scherzi, un pensiero, un'idea in un particolare momento della propria vita può scatenare un circolo vizioso senza fine, legga questo

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/895-la-trappola-delle-ossessioni.html

saluti

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#3]
dopo
Utente
Utente
e vero...pero io mi cheido se davvero dovessi incontrare questo erx o lui in qualche modo mic ercasse...cosa succederebbe firse impazzirei e metterei a rischio anche iol mio matrimonio???
[#4]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Gentile signora,

attualmente come va il suo matrimonio?
Si sente soddisfatta della vita di coppia o avete delle difficoltà?
Può essere infatti che fra lei e suo marito sia accaduto qualcosa che la porta a ripensare al passato, al "grande amore" non corrisposto che per lei è rimasto irraggiungibile e inappagato, e di conseguenza al riemergere delle emozioni molto forti che ha provato allora.

Ha consultato una psicologa per questo motivo o per altro?

Vorrei inoltre chiederle cosa significa questa sua affermazione:
"POI HO CONOSCIUTO QUELLO CHE E IL MIO ATTTUALE MARITO CHE MI DAVA ATTENZIONI..ERA DOLCE E CIO MI HA FATTO ANDARE IN CONFUSIONE.."

Vuole dire che era abituata ad essere trattata male o comunque a vivere storie tormentate e che si è sentita disorientata nell'incontrare un ragazzo diverso dai suoi ex?
Quando l'ha sposato era innamorata o era concentrata sul benessere che il suo futuro marito le permetteva di provare?

Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
SI ESATTO MI SON TROVATA DISORIENTATA.....CERTO...CHE ERO INNAMORATA.....NO TRA NOI VA TT BENE.....INFATTI NN CAPISCO...PERCHE RIPENSO AL MIO APSSATO...VISTO CHE NON SON MAI STATA RICAMBAITA DA QUESTA PERSONE E CHE HO SOLO SOFFERTO ANCHE SE AVEVO SOLO 18 ANNI
[#6]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Ci può dire da quanto tempo e per quale motivo va dalla nostra collega?
[#7]
dopo
Utente
Utente
DA GIUGNO CIRCA....CI VADO PER QUESTI MOTIVI...LEI MI PARLA DI DIST OSSESSIVI COMPULSIVI...MA PERCHE LEI METYTE IN DUBBIO I MIEI SENTIMENTI=?
[#8]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
La invitavo a riflettere su eventuali difficoltà di coppia, più che sui suoi sentimenti, perchè a volte capita che l'insoddisfazione o altri problemi che non sto ad elencare portino un partner a ripensare anche con intensa nostalgia ad una passata relazione "incompiuta" come lo è stata quella con il ragazzo che non corrispondeva del tutto i suoi sentimenti e che non le era fedele.

Se però lei è in terapia da giugno per un disturbo di natura ossessiva il discorso è un altro: basandomi sulla diagnosi della collega che, a differenza di me, la conosce di persona, posso risponderle che le ossessioni, in quanto sintomo d'ansia, possono avere qualunque contenuto e che probabilmente se non fosse sorta questa specifica ossessione ne sarebbe sorta un'altra.

Ci può dire che tipo di psicoterapia sta effettuando e con che cadenza si svolgono le sedute?
[#9]
dopo
Utente
Utente
ci vado ogni 15 gg....senta fin ora nn ci sono stati problemi...e scattato tutto da un sogno...che mi ha riportato a pensare con nostalgia a questo ex...A MOMENTI VISSUTI ....A RILEGGERE DIARI ...GUARDARE FOTO....E MI CHIEDO MA SE DOVESSI INCONTRARLO,....O LUI DOVESSE RICERCARMI...COSA ACCADREBBE?? QUESTO MI FA ANDARE IN CRISI...LA DOTTORESSA DICE CHE E IL DIST OSSESSIVO CHE MI PORTA A PENSARE A QUESTO...E UNA CATENA....E DEVO IMPARARE A GESTIERL.A...MA QUESTO E QUERLLO CHE MI MANDA IN CRISI CAPISCE?
[#10]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Ci può dire di che tipo di psicoterapia si tratta?
La effettua presso un privato o un centro pubblico?

A mio avviso potrebbe essere utile discutere con la dottoressa un aumento di frequenza delle sedute: visto che è seguita da diversi mesi e sente ancora la necessità di chiedere altri pareri forse le sedute che effettua sono eccessivamente distanti fra loro.
[#11]
dopo
Utente
Utente
PUO DARSI....E CHE STAVO MEGLIO...LE SPIEGO DFACCIO ANCHE UNA TERAPIA CON SEROPRAM 1 COMPRESSA AL DI...STAVOMEGLIO..E BASTATO UN SOGNO PER RIMETTERMI IN CRISI...MA I DIST OSSESSIVI SONO COSI DAVVERO?
[#12]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Certamente, i disturbi ossessivi sono così.

Penso che sia una buona cosa che lei assuma anche una terapia farmacologica, perchè questo contribuirà al lavoro terapeutico che sta effettuando e che può lasciar spazio a dei momenti di "ricaduta" senza che questo invalidi i risultati già raggiunti.

Le consiglio di dire alla sua psicologa che ha scritto a noi, in modo tale da permetterle di avere un quadro più completo della situazione e aiutarla al meglio.
[#13]
dopo
Utente
Utente
si ma lei lo sa....ma crede che seropram basti o serve qlc di piu forte? le spiego a volte ho proprio la sensazione di voler incontrare questa persona...mi chiedo ma come sarebbe stata la mia vista con lui...mille domande,...dubbi incertezze e questo mette in dubbio la mia vitga attuale...la dottoressa dice che e proprio la caratteristica del dist ossessivio...ma come faccio a capire se e il disturbo o se davvero fossi io magari davvero che sto rivolendo questa persona....anche se son pasatio 12 anni!!!!
[#14]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Il punto è che non conoscendola di persona e non potendole parlare possiamo solo darle degli spunti, ma non delle certezze.

Forse non è una cattiva idea contattare di persona un altro psicologo e chiedere un secondo parere sulla sua situazione.

Prima di farlo però è opportuno che ne parli con la dottoressa che la segue.
[#15]
dopo
Utente
Utente
si ma lei dicendole queste cose che idea si e fatta di me?
[#16]
dopo
Utente
Utente
per favore potete rispondermi..
[#17]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Gentilissima,

come le ho già detto non è possibile "farsi un'idea" con un consulto online e in assenza di una conoscenza diretta sia della persona sia di tutta una serie di elementi utili a capire meglio la situazione.

Per questo in prima battuta non ho motivo di mettere in dubbio quello che le ha detto la mia collega, che al contrario di me la conosce, ma visto che non la sento convinta nè disposta a chiarire con lei quello che pensa la invito a chiedere un altro parere recandosi di persona da un altro psicologo.

Senza avere una conoscenza diretta di lei e del caso non ci è possibile porre alcuna diagnosi nè di conseguenza darle un parere preciso che potrebbe invece essere del tutto infondato.

Visto che la questione la angoscia parecchio le consiglio di chiedere quanto prima il parere di un altro psicologo, senza attendere oltre.
[#18]
dopo
Utente
Utente
LEI CONOSCE QUALCUNO PROV DI PISA?
SI MA IO LE CHIEDO SOLO E POSSIBIEL CHE DOPO 10 ANNI DI SERENITA MI TORNI TUTTO CIO?
[#19]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Da qui non possiamo indicare specifici nominativi, ma può consultare l'elenco degli psicologi iscritti a questo sito: https://www.medicitalia.it/specialisti/psicologia/

In alternativa può cercare un professionista consultando l'Albo dell'Ordine degli Psicologi della Toscana: http://www.psicologia.toscana.it/index.php?id=170
[#20]
dopo
Utente
Utente
OK...MA VOLEVO DIRLE E NORMALE CHE UN SOGNO MI POSSA FAR STARE COSI??
[#21]
Attivo dal 2010 al 2016
Psicologo, Psicoterapeuta
Gentile signora, il problema di cui ci parla è proprio questo: lei vuole una rassicurazione (tipo "E' normale" o "Non è normale").

Le rassicurazioni non rendono più sicuri: rendono solo dipendenti da altre rassicurazioni. E cercare significati nascosti nei propri pensieri, quando si soffre in modo ossessivo, è parte del problema.

La invito ad affrontare questi temi con la professionista che la segue. E sopratutto a rendersi conto che più rassicurazioni cercherà, più si sentirà insicura...
[#22]
Dr.ssa Sabrina Camplone Psicologo, Psicoterapeuta 4,9k 86 99
Gent.le Sig.ra,
concordo pienamente con i colleghi che mi hanno preceduto, aggiungo solo che sembrerebbe non essere soddisfatta delle risposte fornite dalla Psicoterapeuta che la sta seguendo, se è importante che si senta libera di condividere le sue perplessità all'interno della seduta di psicoterapia in modo da consolidare l'alleanza terapeutica e, al tempo stesso, elaborare i vari aspetti del suo disagio.

Dr.ssa SABRINA CAMPLONE
Psicologa-Psicoterapeuta Individuale e di Coppia a Pescara
www.psicologaapescara.it

[#23]
dopo
Utente
Utente
salve..scrivo sempre per i miei disturbi oessessivi su un mio ex..la cosa che mi manda in ciris e che spesso ho rivisto qualche ex del mio passato e tranquillamente ci ho scambiato anche due parole...invece l idea di rivedere quel mio ex proprio lui..mi fa sta male...lo sogno..immagino di incontrarlo...e da li si scatenano pensioeri sul rapporto con m,io marito...ma come e possibile che mi accada cio dopo 12 anni???

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio