Nervosismo e fobie

Buongiorno, non so se scrivo nel posto giusto... Sto passando un periodo di forte stress: 2 pesanti malattie in famiglia + mia procreazione medicalmente assistita + lavoro a go go. Mi accorgo di avere degli attacchi di nervosismo spropositato: rimprovero chiunque e a volte urlo fortissimo e poi crollo a piangere sul divano. Ciò si aggiunge a una mia propensione che dura da tempo a fobie senza senso, tipo che crolla il pavimento perchè siamo troppi e c'è troppo peso, o che la stanza del piano di sopra, che è costruita a sbalzo, non può reggere e prima o poi mi cadrà sulla testa, o che l'acqua della trivella finisce (non capisco perchè mi ossessiona tanto sto pensiero... se finisce finisce! Eppure ne sto facendo una malattia). Credo di aver bisogno di aiuto... Che ne pensate?
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 220 109
Gentile utente se ha una predisposizione (come la chiama lei) a fobie irrazionali, è probabile che lo stress che sta subendo ne accentui la loro espressione.
Forse, è tempo di prendere in considerazione l'idea di un intervento psicoterapico.
saluti

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 317 668
Gentile Signora,
Come giustamente suggerisce il Collega, un intervento specialistico sarebbe indicato.

Solitamente la farmacoterapia pre/ impianto, slatentizza ansie pregresse ed amplifica quelle esistenti, unitamente alle aspettative di generatività ed all' ansia correlata alle PMA.

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio