Comportamento strano ex

Buongiorno gentili medici vi scrivo perchè il comportamento del mio ex mi sta facendo molto pensare.
Abbiamo entrambi 20 anni,siamo stati assieme un anno,da due mesi ci siamo mollati a causa sua.
dopo un periodo in cui non ci vedevamo molto,lui ha confessato che i suoi sentimenti nei miei confronti stessero cambiando.Non era mai convinto e si comportava dandomi le stesse attenzioni di sempre.Io gli ripetevo di decidere se stare con me o mollarmi definitivamente e lui diceva di volerci riprovare con calma.
A seguito di un periodo in cui trovava scuse per non vedermi e mi confessava che i dubbi non sparivano, ho deciso di mollarlo.In quel periodo parlava addirittura di andare a vivere assieme in germania..mi ha proposto di vederci come amici ed ho rifiutato
A natale mi ha scritto un messaggio lungo di auguri in cui mi augurava di essere felice per l anno prossimo e a capodanno me li ha rifatti
pochi giorni fa al mio compleanno mi ha fatto gli auguri chiedendomi come stavo e facendo delle battute sulla nostra età(io ritengo che lui sia più grande ed ha solo quattro mesi di differenza) poi mi sembrava non avesse piu interesse a scrivermi e non ho più risposto
Sabato l ho incontrati in un locale era da un po che mi fissava parlando col suo amico,si è avvicinato,mi ha chiesto come stavo,mi ha detto di essere ubriaco e mi ha confessato che piacevo al suo amico e se avevo voglia di stare con lui.Mi teneva molto vicina a lui e mi ha dato un bacio sulla guancia,io ovviamente ho rifiutato e lui mi ha detto:ci vediamo dopo allora..poi mi girava sempre vicino.
Sono certa del fatto che il suo amico non gli avesse detto che gli piacevo e che lui sapeva che avrei rifiutato,quindi non capisco proprio cosa voglia ottenere con questo atteggiamento mi potreste aiutare?
[#1]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Cara Utente,

posto che senza conoscere nè poter interpellare il ragazzo non è possibile darle delle certezze, non è da escludere che lui abbia un comportamento ai suoi occhi incoerente semplicemente perché è una persona immatura, perchè si annoia, oppure perché non è capace di chiudere le storie che termina e vuole mantenersi legato alle sue ex.

A tal proposito le segnalo questo articolo come spunto di riflessione:
http://www.serviziodipsicologia.it/lharem-del-narcisista/

Cosa ne pensa?

Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
non so se ridere o piangere.Io sono una persona molto sensibile,mi ritrovo in molte cose descritte nell articolo tranne una lui ha sempre detto di aver chiuso completamente con le ex.(e chredo sia cosi perchè ho parlato anche con una di loro)Quando eravamo assieme era molto dolce e mi scriveva sempre pessaggini in cui mi diceva quanto fossi bella e quanto mi amasse,tutti i giorni,probabilmente era solo per "comprarmi".
Ho come l impressione che sia un modo per far si che io gli risponda a quel messaggio.
Non posso credere che sia riuscito a fingere tutto quel tempo,comportandosi da persona completamente diversa..
Alcuni ritengono sia un modo per cercare di riavvicinarsi,ma dopo il suo comportamento a me ha fatto l effetto contrario.
La cosa che mi fa più incavolare è che lo amo ancora e da sabato ancora di più perchè ci ho parlato e mi ha anche abbracciato
[#3]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Le segnalo allora anche questo articolo:
http://www.serviziodipsicologia.it/il-narcisista-se-lo-conosci-lo-eviti/

Riconosce in lui questi tratti e atteggiamenti?
[#4]
dopo
Utente
Utente
mmm alcuni,lui mi faceva sott intendere che se fossi andata all estero senza di lui( è stato bocciato) mi avrebbe mollata( perchè non riusciva a sostenere relazioni a distanza)
Per il resto sinceamente no..non era narciso e l attenzione era sempre rivolta me in tutti gli ambiti,era sempre lui a corteggiarmi e a scusarsi se litigavamo,mi chiedeva sempre di uscire lui..e mi continuava a fare complimenti sempre.Mi dedicava anche molto affetto e attenzione se stavo male sapeva essere molto romantico e dolce quasi come un amore che si da ad una sorella o un parente..Però tutto ciò lo metteva in confusione perchè non riusciva ad essermi sia amico/confidente che fidanzato io credo che anche questo sia frutto dei suoi dubbi.
Non faceva niente per tirarsela anzi mi ricordo che all inizio in cui io ero titubante mi aveva addirittura chiesto se avevo vergogna a farmi vedere con lui a scuola..
Era solo molto dolce e sincero( adesso ho dei dubbi),mi dedicava attenzioni e voleva sempre stare con me,è per questo che mi sono innamorata gli uomini che se la tirano e sono narcisi non mi sono mai piaciuti e lui non era assolutamente cosi..
Adesso mi sembra un altro..
[#5]
dopo
Utente
Utente
Anzi vorrei aggiungere che a me delle ex parlava malissimo e mi faceva sentire mille volte superiore a loro
[#6]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Cara ragazza,

lei sembra dare molto peso agli atteggiamenti e ai comportamenti del suo ex, ma dovrebbe comprendere che probabilmente dall'altra parte non è così, perché la vostra relazione è sbilanciata.

Quando un comportamento viene definito "strano" è per il semplice motivo che non si comprende.
Ha preso in considerazione l'ipotesi di consultare uno psicologo di persona?
Come descriverebbe la vostra relazione affettiva/sessuale?
Ha poi affrontato le sue problematiche sessuali?





Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

[#7]
dopo
Utente
Utente
certo venerdì ho un appuntamento da uno psicologo perché mi sento ancora legata a lui anche per il fatto che continui a farsi sentire..
Ma era molto bella,nel senso eravamo a nostro agio e lui cercava molto contatto fisico,anche quando eravamo in mezzo alla gente mi abbracciava ,mi baciava molto spesso ,non eravamo mai staccati,in ambito sessuale io mi ero sbloccata nell ultimo periodo in cui sembrava che le cose tra noi andassero meglio ..lui però mi ha detto di voler aspettare il posto giusto e il momento giusto,che sembra anche una cosa positiva ma probabilmente, l ha detto perché forse ha avuto un comportamento sbagliato nei miei confronti (a mia insaputa)e non riusciva a continuare la relazione io credo.È l unica spiegazione che mi riesco a dare..
[#8]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Se escludiamo l'ipotesi "narcisismo" è semplicemente possibile che in questo momento lui stesso non sappia cosa vuole e che oscilli fra riavvicinarsi e riallontanarsi per questo motivo.

E' convinta che il problema per il quale vi siete lasciati fosse effettivamente questo e non risiedesse anche altrove?

"dopo un periodo in cui non ci vedevamo molto,lui ha confessato che i suoi sentimenti nei miei confronti stessero cambiando.Non era mai convinto e si comportava dandomi le stesse attenzioni di sempre.Io gli ripetevo di decidere se stare con me o mollarmi definitivamente e lui diceva di volerci riprovare con calma"
[#9]
dopo
Utente
Utente
purtroppo questo è quello che mi ha detto lui...
Io non riuscivo a fare sesso con lui (come descritto sopra),però diciamo che sembrava da molto avesse assecondato questo problema e lui stesso ritiene non abbia avuto ripensamenti per questo ma perché essendo stato lontano da me x più o meno 3 settimane gli fossero venuti dei dubbi .
Mi diceva che quando era con me provava le stesse cose di sempre ma poi a casa aveva ripensamenti.
Forse in quelle 3 settimane in cui è stato al mare con sua sorella è successo qualcosa.
Al suo ritorno io ho notato un cambio radicale nel suo comportamento..
[#10]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
"Forse in quelle 3 settimane in cui è stato al mare con sua sorella è successo qualcosa"

Ha provato a chiederglielo direttamente?
[#11]
dopo
Utente
Utente
No sinceramente no gli ho solo continuato a dire che se mi avesse anche confessato una cosa successa magari avrei capito anche la situazione e sarei riuscita a superarla ma non mi ha detto niente.
Mi ha detto che i suoi lo condizionavano:lui non va molto bene a scuola,e che aveva paura che il nostro rapporto stesse diventando una routine.
Inoltre discutevamo spesso sul nostro futuro e sul fatto che sarebbe stata dura rimanere insieme dopo che io avrei lasciato il liceo ..
[#12]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
A questo punto direi che può fargli un discorso nel quale chiedergli serenamente di mettere tutte le carte in tavola, così da riuscire a farsi un'idea più chiara e più fondata dei motivi del suo comportamento.
[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie per i consigli!si solo che così mi dimostrerei un illusa ai suoi occhi che potrebbe aver frainteso il suo comportamento,magari penserebbe che io lo amo e voglio tornare con lui è allora mi terrebbe ancora buona..è di questo che ho paura che lui ne approfitti
[#14]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Cara ragazza,

>>..è di questo che ho paura che lui ne approfitti..<<
forse inconsapevolmente lo sta già facendo, considerando anche i diversi consulti che ha chiesto.
Voglio dire che se lei da troppo peso a quello che succede, è in una evidente posizione di "svantaggio" e questo viene percepito dall'altra parte.






[#15]
dopo
Utente
Utente
grazie ma lui sta approfittando del fatto che io provi ancora qualcosa per lui?
[#16]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Cara ragazza,

>>..ma lui sta approfittando del fatto che io provi ancora qualcosa per lui?<<
era proprio quello che intendevo dire, con tutti i limiti del consulto on-line ovviamente.
Certe cose si percepiscono e talvolta anche in amore si creano le dinamiche del "potere".





[#17]
dopo
Utente
Utente
quindi aumenterei solo il suo "potere"parlandogli?o semplicemente scrivendogli?
[#18]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Cara ragazza,

probabilmente si, ma le ricordo che è solo una delle ipotesi che stiamo facendo.





[#19]
dopo
Utente
Utente
Ok grazie mille dell aiuto sono molto confusa perché non me lo sarei mai aspettato da lui
[#20]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
I punto è che senza fargli un discorso serio non può ottenere risposte, ma fermarsi alle ipotesi che abbiamo formulato.
Rimane sempre possibile fare il tentativo di allontanarsi per un periodo per verificare come si comporterà e se la cercherà ancora, ma questo non le consentirebbe comunque di chiarire del tutto la situazione.

Ovviamente parlargli significa esporsi, ma significa anche verificare se lui tiene al vostro rapporto o se tiene solo al potere che può esercitare su di lei: se le darà delle risposte chiare potrà significare che tiene a lei, mentre se resterà vago e alimenterà la confusione molto probabilmente si rivelerà interessato solo ai "giochetti" e alle strategie, ma non a lei.
[#21]
dopo
Utente
Utente
Grazie io fin adesso non mi sono mai avvicinata a lui anzi gli ho risposto anche freddamente le prime volte.

probabilmente è forse l unica soluzione ho il presentimento che sia confuso comunque .
[#22]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Ci pensi e ci faccia sapere!
[#23]
dopo
Utente
Utente
Ok provo a riflettere grazie !

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio