Confusione sessuale

buona sera ringrazio già chi mi risponderà...Sono un ragazzo di 20 anni e sono sempre stato attratto dalle donne ho sempre e solo avuto occhi per le femmine e mai ho avuto comportamenti che possano fare intendere altro.da circa 4 mesi e mezzo è finita la mia relazione con la mia ex ragazza di cui ero innamorato perso.è stata una relazione difficile perchè dopo i primi due mesi di fidanzamento sono entrato in una forte depressione nel primo periodo sessuale avevo rapporti lunghi senza raggiungere l orgasmo,poi per un periodo i rapporti andavano bene e nell'ultimo periodo avevo cali di desiderio con rapporti che venivano interrotti subito.forse questo è dovuto anche dalla depressione che so che riduce il desiderio ma nonostante tutto gli ultimi rapporti che ho avuto con lei sono stati normali senza piu cali.durante gli ultimi anni nella masturbazione mi è capitato di vedere video anche con soli uomini..non so perchè forse per vedere qualcosa al di fuori della normalità qualcosa che va oltre ma nonostante questo non mi influenzava sul mio sesso dato che anche quando stavo con la mia ragazza mi capitava spesso di vedere altre ragazze e avere pensieri intimi...la ragazza che avevo e sua madre quando è capitato il periodo della mia disfunzione facevano battutine sulla mia sessualità o certi atteggiamenti del tipo di come camminavo e questo a volte mi facevano venire dubbi.a fine relazione stavo malissimo per lei perchè ero veramente perso di lei e una cosa che mi ha dato forza sono state le mie amicizie che sono tornate e uscire con loro dopo tanto tempo mi stava facendo bene andavo in discoteca ed ero molto attratto dalle donne soprattutto quelle più grandi ma in quel periodo oltre ai baci non sentivo stimoli sessuali e comunque dicevo che ci poteva stare ma ora son passati mesi e nell'ultimo periodo anche per masturbarmi non riuscivo ad avere erezioni piene e cosi ho provato a mettere un video di uomini e a sopresa mi ha dato stimolo e piacere e da li è iniziato il circolo.più volte ho avuto piu stimolo a vedere quei video o a fare pensieri su uomini piuttosto che su donne.e questo mi ha fatto sprofondare in una confusione assurda.quando mi capita di uscire le donne mi trasmettono sempre meno stimolo e guardo i maschi e mi chiedo se li bacerei o farei altro e a volte mi viene difficile rispondermi..premetto che con la depressione che ho ormai da 3 anni e che mi ha spento e cambiato la vita sono una persona ansiosa e fragile e spesso mi viene piu facile accettare una cosa negativa che ragionare dato che da depresso quando cerco di ragionare mi viene un gran mal di testa.i miei amici che son tornati che dicevo prima mi hanno usato e ho avuto un periodo di rabbia e mi sentivo solo e quando mi son lasciato con la ragazza dicevo che le odiavo tutte e le avrei usate.forse la delusione avuta mi ha messo in una condizione di odio e ora ripudio le donne..anche pensare a una donna nuda non mi fa ne caldo ne freddo.riprendero ad andare dallo psicologo a breve.
[#1]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
Gentile Utente,
La sua richiesta di consulenza contiene più elementi da dovere analizzare:

Il dolore subito per la fine della relazione
Le difficoltà eiaculatorie pregresse, potrebbe trattarsi di e.r/anorgasmia
il deficit erettivo.

L'autoerotismo inoltre non andrebbe effettuato come verifica, ma per il piacere di farlo.

Le suggerisco di effettuare una valutazione andrologica per inquadrare bene la sua problematica e poi analizzare a fondo le cause delle problematiche sessuali e conoscere inoltre il suo immaginario, vissuto con importanti quote d'ansia

È ancora in cura con antidepressivi?
Come scriveva recentemente ...
https://www.medicitalia.it/consulti/andrologia/459258-problema-erezione.html

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
no non prendo antidepressivi da piu di un anno ormai,avevo smesso di andare dallo psicologo dopo miglioramenti ma la depressione non se n'è mai andata ogni giorno che mi sveglio è una lotta...ma quello che ora non mi fa vivere è sta cosa e mi farebbe piacere un pensiero vostro che siete competenti perchè sto aspettando il colloquio con lo psicologo ma ogni giorno che passa è sempre peggio...ci sono momenti in cui riesco a fare un resoconto di tutto e pensare che magari e il periodo in cui mi son lasciato e son saturo di relazioni poi con la depressione che dura da troppo mi è difficile pensare a ste cose però dall'altra ci son quelle cose che mi han fatto venire dubbi e l'ossessione ...io non voglio esser gay o altro assolutamente...vorrei un parere o un ipotesi se possibile...grazie
[#3]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
"io non voglio esser gay o altro assolutamente...vorrei un parere o un ipotesi se possibile...grazie "

Purtroppo online non si possono erogare diagnosi cliniche ed un colloquio è certamente troppo poco.
Se non ha risolto la sua depressione, forse dovrebbe partire proprio da lì.
[#4]
dopo
Utente
Utente
sisi infatti farò un percorso non mi interessa quanto sarà lungo basta che mi porti a essere quello di qualche anno fa dato che in questi ultimi 3 anni appena mi sveglio al mattino sono sempre di mal umore e ho sempre la testa che pensa e appena risolvo un problema me ne creo altri subito dopo e non sono mai sereno...potrebbe essere che il problema di tutto sia la depressione che negli ultimi anni mi ha reso debole paranoico e insicuro su qualsiasi cosa?..
scusi se la riempio di domande
[#5]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
Potrebbe essere, ma online sono solo ipotesi non trasformabili in diagnosi

[#6]
dopo
Utente
Utente
ok la ringrazio per la disponibilità..nel caso la farò sapere e spero di non dover più scrivere qui.
grazie ancora
[#7]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
Se non scrive più qui, significa che ha trovato i clinici giusti e che si è già messo in cammino verso un possibile benessere psichico e sessuale....,, glielo auguriamo di cuore.
[#8]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,2k 442 103
Gentile utente,

<<con la depressione che ho ormai da 3 anni e che mi ha spento

I farmaci li ha tolti con il consenso del medico o per Sua iniziativa?



Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa