Depressione e mancanza di autostima

Salve sono una ragazza di appena 20 anni,una giovane che da molta importanza all'aspetto fisico ma che non so come, sono riuscita ad ingrassare tantissimo nel giro degli ultimi anni, e senza generalizzare troppo, soprattutto negli ultimi mesi. Nel giro di un mese sono riuscita a prendere ben 10kg che ora non riesco più a smaltire. Non so perchè, ho attacchi di fame nervosa improvvisa e mangio pur non avendo fame. Sfogo le mie tristezze,debolezze e dispiaceri col cibo, pur sapendo che sbaglio ma non ce la faccio a smettere. E il fatto che ingrassi,non mi rende di certo felice, anzi. Mi vergogno di me, di quello che sono diventata, della mia mancanza di determinazione nel non riuscire a dire di no. Mi vergogno così tanto che ho deciso di non uscire più di casa, per non farmi vedere in queste pessime condizioni, ma è piu di un mese che mi son rinchiusa e le cose non cambiano,anzi peggiorano.Ho provato a seguire diete da nutrizionisti, ma non ci riesco. Ho provato ad iscrivermi in palestra ma poi mi vesto, mi guardo allo specchio e mi sento a disagio solo a pensare al fatto di dover entrare in palestra ed avere gli occhi puntati addosso per non essere ben fisicata come loro. E così non ci vado più. Ho provato ad andare a correre come facevo una volta, ma mi vergogno ad andarci per paura di incon trare qualcuno che possa riconoscermi e vedere che brutta fine ho fatto. Ho anche provato la via della bulimia, ma non mi ha aiutata, ha solo scombussolato ulteriormente il mio metabolismo.Sono stanca di questa situazione, stanca di dire cavolate ai miei amici e cercare scuse per non uscire con loro, stanca di fare lite con la bilancia,e i miei vestiti. E lo so che non uscendo di casa, non ho di certo risolto la situazione ma davvero mi vergogno tantissimo, per me stessa, per ciò che son diventata e non riesco ad accettarmi così, non mi piaccio così, mi faccio schifo. sono una delusione sia per me stessa che per gli altri. Sono sola, ho sempre meno amici,sempre per colpa mia,perchè non mi sento a posto con me stessa e non ce la faccio a farmi vedere in queste condizioni. E' da tempo che non riesco nemmeno a fare nuove conoscenze. Sarò priva di motivazione, di autostima, di amici, di affetto , tutto per colpa mia e ne sono consapevole. Forse sarò depressa, ma qualsiasi cosa sia.non ce la faccio più e voglio essere felice,libera, sorridente come lo ero una volta. Perchè ora non so più nemmeno chi sono.
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile ragazza,

hai mai pensato di contattare uno psicologo psicoterapeuta di persona, magari allo Spazio Giovani della tua zona?
Il problema è proprio ciò che sta dietro alle condotte alimentari che poi è appesantito dal fatto che tu ti stia vergognando del tuo aspetto e che quindi stia passando il tempo libero privandoti delle tue amicizie e relazioni per non mostrare il tuo fisico.
I dati inseriti dicono però che tu attualmente sei normopeso, partivi da un peso al di sotto della media prima di ingrassare 10 kg in un mese?
Che cosa pensi sia successo da scatenare questa fame nervosa?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
Dr. Magda Muscarà Fregonese Psicologo, Psicoterapeuta 3,7k 146 11
Concordo con la Collega, vada veloce da un Collega de visu allo Spazio Giovani.. ma , mi dica , ha avuto una delusione, un problema una sconfitta un mese fa? Mangiare troppo è un modo per nascondersi e scappare senza guardare in faccia i problemi,è un modo per placare l'ansia , ricompensarsi e punirsi .. tutto malsano.. sia pragmatica e intelligente e dimostri a tutti che Lei è in gamba , con le idee chiare e che nessuno la mette in angolo se Lei non vuole..
Ed anche pensi a qualcosa che le piace fare, che le prende l'attenzione, leggere, dipingere, telefonare , scrivere un diario, di tutto.. fuorchè aprire il frigo.. la prenda come una sfida , coraggio..
Ci riscriva , che facciamo il tifo per Lei..

MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it

[#3]
dopo
Utente
Utente
Non avevo aggiornato il mio peso, ora è pari a 70, e quindi sono in sovrappeso. Ci ho sempre pensato di andarci da uno psicologo, ma c'è qualcosa che mi blocca,non so esattamente cosa, forse sarà la paura di aprirmi a qualcuno, anche se so di averne davvero tanto bisogno. Non nego che ci sono andata ben due volte, ma sono rimasta fuori, al cancello, ad un passo per entrare ed uno per tornarmene indietro...e dopo varie riflessioni, ho deciso di tornarmene indietro, "rilassata",avendo metabolizzato il motivo per cui mi ero prodigata ad andarci e lasciandomi tutto alle spalle.
Forse è anche per questo che mi è più "facile" parlarne qui, dietro un pc.
[#4]
Dr. Magda Muscarà Fregonese Psicologo, Psicoterapeuta 3,7k 146 11
Certo che è più facile, utile ma non altrettanto.. ci creda..!
[#5]
dopo
Utente
Utente
Non so chi mi abbia dato il coraggio di farlo, ma sono andata dalla psicologa del mio comune.. E niente, le ho parlato un pò dei miei problemi, delle mie vicende passate,della mia vita in generale come è normale che sia.. Ha detto però che non vuole aprire cartelle, o prescrivermi antidepressivi, o qualcosa di simile.. Abbiamo preso appuntamento tra una decina di giorni, per una 'chiacchierata' ...
Non credo l'abbia presa alla leggera la mia situazione, o almeno lo spero..

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio