Ansia,paura,vertigini,pressione testa,orecchie ovattate cervicali

Buonasera,,sono una ragazza di 27 anni.Scrivo disperata x cercare una risposta x risolvere questi problemi che ormai da tanto non mi fanno più vivere bene.E' partito tutto con un forte reflusso gastrico tachicardia...che mi ha portato a sentirmi svenire....fino a una terribile ansia che mi portava ad avere paura di uscire da sola,viaggiare x timore di sentirmi male...infatti i sintomi li sento tutti i giorni...pressione alla testa,vertigini,orecchie ovattate,tachicardia debolezza alle gambe,male collo...ho fatto tutti gli accertamenti e tutto risulta negativo,(apparte una gastrite cronica e duodenite)sono in cura da un omeopata da 4mesi,un po meglio...ma questa mie paure(di impazzire, di stare a casa da sola,di sentirmi male)non sono sparite...leggermente meglio...ma ci sono sempre:-((.
Tutto ciò Mi rende la vita difficile e triste, mi muovo sempre accompagnata da mia madre o il mio ragazzo,non prendo più un treno da sola.
ormai e' un anno che continuò ad avere tutto questo...e ho paura di non venirne più fuori:-(volevo sapere come sia meglio agire....se sia il caso di curarsi con psicofarmaci(anche se anche quelli mi fanno una gran paura)...vorrei riprendere la mia indipendenza...e stare bene:-(attendo con ansia qualche consiglio...grazie
[#1]
Dr.ssa Ilaria La Manna Psicologo, Psicoterapeuta 282 8 14
Gentile Ragazza,

se tutti gli accertamenti medici a cui si è sottoposta sono risultati negativi, forse sarebbe utile un consulto psicologico per una valutazione di persona dei sintomi di cui scrive, come ad es. paura di impazzire, di stare male, ... che come vede stanno incidendo non poco sulla sua quotidianità.

E' da tanto tempo però che va avanti questa situazione, come mai?

Ci chiede sull'eventualità di prendere psicofarmaci che uno psicologo psicoterapeuta (se non psichiatra) non può prescrivere, ma mi colpisce questa richiesta, tutto sembra incentrato a cercare medicine, sembra quindi non abbia mai preso in considerazione una terapia psicologica, visto che quello che lei riporta farebbe pensare a una problematica ansiosa, ipotesi comunque da verificare dopo un'attenta valutazione di persona con un professionista.

Cordialmente

Dott.ssa Ilaria La Manna
Psicologa Psicoterapeuta - Padova

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent dottoressa
Si è' quasi un anno che vado avanti con queste problematiche...sono seguita da un omeopata e quindi la cura è' al naturale...circa da 4 mesi..i sintomi sono un po migliorati...ma non spariti!
Gli accertamenti che ho fatto sono:
Analisi del sangue complete(perfette)
Bite notturno(digrigno i denti)
Percorso logopedistico in quanto con la larinscopia ho 2nodi sulle corde vocali
Gastroscopia(gastrite cronica,duodenite)
Prove allergiche negative
Massaggi x cervicali(in quanto ho tensione al collo)
È' da un anno k continuo con questi tormenti...e con queste ansie che non spariscono..a volte sembra che si attenuano,altre volte si infittiscono.
Lei ritiene che questi sintomi siano legati ad ansia??mi suggerisce un consulto psicologico??
Xke non riesco a capire la connessione tra fisico e mentale...la ringrazio
[#3]
Dr.ssa Ilaria La Manna Psicologo, Psicoterapeuta 282 8 14
Come ha visto bene anche lei, un sintomo fisico che l'ha portata a un senso di svenimento ha scatenato in lei tutta una serie di paure e timori che stanno condizionando la sua vita, mettendo in atto una serie di comportamenti come farsi accompagnare proprio per scongiurare la paura di potersi risentire male di nuovo.

Quindi credo che potrebbe tornarle utile un consulto psicologico e, se verrà confermata una problematica di tipo ansioso, avrà modo di capire come funziona il circolo dell'ansia e come poterla fronteggiare al meglio.

Comunque tenga sotto controllo la gastrite e duodenite di cui soffre e, a questo proposito, cosa dice il suo medico di base?
Inoltre vedo che è sottopeso .... aspetto da tenere presente e da non sottovalutare
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio,e si anche il mio medico di base mi ha consigliato un consulto psicologico...perché io sono sempre stata un po ansiosa di mio...x quanto riguarda il mio peso è' 48 su 1.67di altezza...sono sempre stata un po magrolina di mio...un altra cosa che abbiamo riscontrato è' che ho sempre la pressione bassa a volte(94max 56 min)....tengo monitorata anche quella...spero molto di venirne fuori...anche perché' x ora non c'è niente che non va nella mia vita(fortunatamente)tutto procede bene..non mi è' successo niente di diverso...sono solo queste ansie a crearsi dentro di me:-(....grazie infinite

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio