x

x

Fidanzato meno dolce

Salve, sono fidanzata ormai da 3 anni con ragazzo, ovviamente tutti e due maturi pur essendoci incontrati mooolto giovani, solo che siamo distanti poiché io abito in un paesino nelle Marche e lui nella capitale. Hanno un appartamento i suoi in questo paesino e quando possono vengono qui, ma ovviamente rimangono pochi giorni. Oltretutto io sono andata un paio di volte a Roma da sola, ma mai a casa loro (secondo me perché sono troppo "raffinati" per poter ospitare una persona a casa loro), sempre in b&b o da amici di famiglia. Non lo lasciano nemmeno per idea venire da solo qui e lui ovviamente nemmeno glielo chiede perché è ovvio, pur avendo un appartamento, probabilmente perché danno per scontato che potremo avere dei rapporti.

Comunque sia ad agosto, quindi in estate dove vengono spesso, sono rimasti fino l'inizio di settembre. Quando sono andati via il mio fidanzato si sentiva felicissimo di essere stato con me a tal punto che il giorno stesso che è andato via è stato dolcissimo, tanto da non farmi rattristire per la loro partenza, fino ad arrivare a dire che voleva vivere con me e che molti se lo sognano un rapporto così come il nostro.
Io mi sentivo al settimo cielo e anche i giorni successivi è stato molto dolce mentre parlava con me, mi chiamava spesso (almeno una volta al giorno anche per poco, e provava molto piacere nel farlo), ripetendo anche le solite cose che diciamo noi giovani, che fanno molto piacere: utilizzo di nomignoli (amore, cucciola, bona, ecc) e qualche volta a dire "ti amo", non tanto per ovviamente.

Oggi dopo pochi mesi di distanza da quando è andato via la dolcezza è quasi sparita, mi ha anche detto che di fisico e di viso io non sono bellissima, ma sta con me per altri motivi, non mi fa un complimento da qualche settimana ormai e quando mi chiama glielo devo chiedere o gli devo fare uno squillo io, e quando ha altro da fare da la priorità a quelle cose per finire che non mi chiama per niente, mentre prima faceva il contrario cercando di gestirsi al meglio per sentirmi.
Anche con Skype che è uno dei pochi modi per vederci sembra che gli pesi quelle poche volte che ci sentiamo, posso capire che è iniziata la scuola, nuoto, gli amici, i genitori ecc. ma arrivare a questo punto dove la dolcezza la ritrovo solo quando parliamo via whatsapp e solo all'inizio della conversazione che inizia con un semplice nomignolo e basta, non mi fa sentire molto bene, lo sento freddo.

Lui non si sente freddo, ma io lo sento che è molto meno dolce di quando era prima, e si è anche lamentato del fatto che io lo ero troppo, giustamente come conseguenza della sua poca dolcezza mi è venuto spontaneo aumentare la mia per cercare di fargliela scattare.

Da cosa può essere dovuta questa diminuzione secondo il vostro parere?
Se possono servire altre informazioni per capire meglio sarò felicissima di rispondere.

Grazie mille in anticipo.
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 495 46
Gentile ragazza,

quanti anni hai? Se 17, come indicato nei dati che hai inserito, non posso risponderti perché il servizio è riservato a persone maggiorenni.

Le ragioni di un cambiamento di atteggiamento nel tuo fidanzato possono essere diverse, a partire proprio dalle distanze e dalla giovanissima età.

Saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio