x

x

Ansia,Mal di testa e pesantezza occhi

Buonasera, oggi mi è successo che ero in palestra e durante un esercizio ho sentito come una fitta che pariva dal collo fino alla parte destra della testa,mi sono fermato e dopo un po' ho avvertito debolezza e un nodo alla gola.
Sono un tipo molto ansioso e soffro di attacchi di panico,adesso sono preoccupato e ho anche pesantezza agli occhi.
[#1]
Dr. Francesco Emanuele Pizzoleo Psicologo, Psicoterapeuta 2.4k 122
Gentile ragazzo,

Dal 13/02 ad oggi, nel tempo di 15 giorni, ha scritto della sua ansia e dei problemi ad essa connessi: 10 volte!

su questo portale sia in psicologia che in psichiatria.

Pochissimi giorni fa una Collega le ha chiesto se attualmente lei è in trattamento, ma non abbiamo ricevuto risposte...............

Già nel primo consulto il Collega Santonocito le ha fornito indicazioni più che dettagliate su quello che occorre fare e come farlo.

Oggi nuovo consulto per cercare rassicurazioni sui suoi sintomi ansia - correlati.

questo portale:
- è per consulenze e non per terapia!
- non è una fonte continua di rassicurazioni e di soluzioni!

le soluzioni ai suoi malesseri (se intende trovare soluzioni) sono consultare DAL VIVO:
1) Psichiatra
e
2) Psicoterapeuta
= IMPOSTAZIONE DI TERAPIA SPECIFICA



Saluti cordiali.

Dr. Francesco Emanuele Pizzoleo. Psicoterapia cognitiva e cognitivo comportamentale.

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,si ha perfettamente ragione.
Seguo uno psicologo da circa un mese e il medico nel periodo più intenso di attacchi di panico mi aveva prescritto l'alprazolam che da 6-7 giorni ho smesso di prendere sempre su consulto del medico.
Si diciamo che ho cercato sempre rassicurazioni perché i sintomi variavano in continuazione e questo mi agitava sempre di più.
Comunque da sempre sono un tipo ansioso,ma da fine Dicembre sono arrivati questi attacchi di panico,e da due mesi la mia vita è cambiata come scirvevo spesso su questo sito.
Chiedo scusa se sono stato troppo "pesante" ma essendo voi persone esperte cercavo risposte e consigli per superare questo periodo.
[#3]
Dr. Francesco Emanuele Pizzoleo Psicologo, Psicoterapeuta 2.4k 122
Lei non è stato "pesante".
Nessuno l'ha giudicata in questo modo

Il mio voleva essere uno sprono a non cercare soluzioni alla sua ansia qui...

virtualmente l'ansia non si risolve!

Lei deve, da domani mattina, contattare uno Psicoterapeuta e uno Psichiatra per una terapia continuativa nel tempo sia farmacologica che psicoterapeutica.

Lo Psicologo non è la figura professionale indicata nella cura delle problematiche psichiche.

Lo è lo psicologo specializzato in psicoterapia!

Gli indirizzi psicoterapeutici più utili nel suo caso sono:
cognitivo comportamentale oppure strategico breve.

Il primo passo per iniziare a superare il periodo, è proprio questo!

Un caro saluto
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,io la ringrazio Dr. Pizzoleo per la sua disponibilità e le sue parole .
Mi metterò in contatto con uno psicoterapeuta al più presto.
Purtroppo essendo già ansioso di mio,in questo periodo ogni sensazione corporea,ogni emozione negativa la trasformo in pensieri forti come la paura di morire e scateno un attacco di panico. Ecco perché ho condiviso sempre i miei episodi qui,per capire tutto ciò perché fino a un mese fa non avevo mai avuto attacchi di panico.
[#5]
Dr. Francesco Emanuele Pizzoleo Psicologo, Psicoterapeuta 2.4k 122
Di ansia e di panico:
-non si soffoca,
-non si perde il controllo di sé stessi,
-non si muore!

Segua i suggerimenti e avrà beneficio.
[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dr. Pizzoleo e se abitavo nelle vicinanze sarei venuto da lei per affrontare questo percorso e gestire gli attacchi di panico.
Le auguro una buona giornata.
[#7]
Dr. Francesco Emanuele Pizzoleo Psicologo, Psicoterapeuta 2.4k 122
Sarebbe stato un piacere! La ringrazio...

ma sono certo che troverá nella sua zona terapeuti molto preparati che si prenderanno cura di lei in modo ottimale rispetto alla sua problematica.

Buona giornata a lei!

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto