Insonnia e ansia forte

Salve, sono una ragazza di 21 anni, tra pochi giorni 22. Premetto che non ho mai sofferto di insonnia, apparte durante il periodo della maturità in cui sono stata sveglia per due notti prima dell'esame. sono sempre stata una persona ansiosa e ipocondriaca. Sono ultimamente circa tre settimane che ho riscontrato difficoltà ad addormentarmi, fino a quando addirittura ho passato un'intera notte senza chiudere occhio. da quel momento ho avuto spesso problemi. è come se mi si fosse innescata la paura di non dormire e una forte ansia che non mi permette di addormentarmi. questo disturbo nelle ultime due settimane va e viene, la scorsa settimana ho dormito abbastanza bene, nel weekend ho addirittura dormito dalle 3-4 di notte fino alle 12-13 del mattino. Ho sempre avuto gli orari un po sballati. Ma adesso sono tre giorni che fatico tantissimo, sono tre giorni che dormo 4-5 ore a notte e mi sto preoccupando, la sera mi prende l ansia generalizzata, l 'ansia di non dormire, il battito mi aumenta molto e non mi permette di rilassarmi. Sono molto preoccupata, ora la sera è diventata un incubo per me. Mi devo preoccupare? è grave la situazione? continuare a dormire così poco può provocare dei danni? Ho preso melatonina che un po mi ha fatto effetto ma neanche troppo e poi valeriana che non è servita a nulla. non voglio ricorrere ai farmaci perchè so che possono portare a dipendenza. sono preoccupata ho paura di non riuscire più a dormire bene. chiedo un parere urgente. Grazie mille.
[#1]
Dr.ssa Maria Tinto Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 7 3
Gentilissima,
quando afferma di avere sempre avuto orari un po' sballati,a cosa si riferisce esattamente?... Come passa le giornate?...
Per avere un quadro chiaro di come affronta il momento del sonno, bisognerebbe conoscere tutto quello che succede prima di andare a dormire.
Spesso può succedere che si vivano momenti di poca serenità, e quindi il momento del sonno si carica di pesanti pensieri accumulati durante il giorno.
Cosa fa quando non riesce a dormire?...
Cercare di dormire "a tutti i costi" spesso è contro producente.
Poiché non ci sono abbastanza elementi per definire questo suo momento di difficoltà a dormire, posso solo darle l'indicazione, nel caso il problema si dovesse ripresentare, di non forzarsi a dormire, ma di mettersi a afre qualcosa di noioso, come leggere un libro che non le piace o alzarsi e mettersi al tavolo della cucina a scrivere i motivi che potrebbero favorire il mancato sonno.
Si dedichi a qualcosa di poco interesse ma non insista nel rimanere a letto e cercare di dormire.
Così come il cercare di non pensare è già pensare, anche cercare di dormire non fa dormire.
Se il problema si dovesse ripetere, le consiglio una consulenza psicologica.
Cordialità
Maria Tinto

Dr.ssa Maria Tinto
Psicologa Clinica - Psicoterapeuta - Consulente Sessuale

[#2]
Utente
Utente
Salve. Purtroppo anche stanotte ho avuto insonnia brutta. Sono riuscita a dormire giusto 3 ore credo. Sono andata dal.medico di base e pressione e battiti sono apposto. Non mi ha voluto prescrivere farmici per la mia giovane etá e mi ha dato compresse a base di melatonina che pero gia ho potuto vedere che non fa un gran che effetto. Sono molto preoccupata. Ho paura Per la mia salute. Secondo lei mi devo preoccupare? Ho letto che l insonnia è un disturbo molto comune ma io sono lo stesso in ansia. Per orari sballati intendo dire che ho Sempre avuto la tendenza ad andare a letto tardi e svegliarmi tardi infatti al liceo avevo difficoltá, ma quest'ansia di non dormire è la prima volta che mi capita di averla. Lo scorso we e anche scorsa settimana ho dormito sempre quelle 8/9 ore. Non so cosa mi stia accadendo. La sera sto di solito davanti alla tv e ultimamente mi sono sempre messa a letto imponendomi di dormire, rimanendo a letto anche 3/4 ore in attesa di dormire. e quando vedo di passare alla fase rem mi viene subito un pensiero che mi riporta alla realtá e faccio fatica. Domattina vado dalla mia terapeuta che è anche medico e magari mi farò prescrivere qualcosa anche se non vorrei ricorrere a farmaci. Lei dice che ne dovrei prendere? Secondo lei è grave la mia situazione? Sono molto preoccupata.. Grazie mille Per l ascolto. Aspetto risposta. Cordialmente
[#3]
Utente
Utente
Volevo aggiungere che nonostante le scarse ore di sonno durante sto abbastanza bene apparte un po si sbalzi d umore. Ho provato a dormire il pomeriggio ma non riesco.inoltre qui a casa avrei l ansiolitico EN . Non so se provare a prendere anche solo mezza compressa o aspettare a domani il colloquio con la mia terapauta. Che mi consiglia? Non vorrei ritrovarmi stanotte con la forta ansia di non dormire!! Grazie milla
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto