Utente 225XXX
Salve,
ho avuto una storia con un ragazzo durata 10 anni.Avevamo progettato per il prossimo anno di sposarci,ma un giorno,lui mi propose un appartamento che a me non piacque e dopo un litigio telefonico decisi di lasciarlo.
Lui ha dopo pochi giorni frequentato qualche ragazza e di una dice di aver vissuto una storia passionale,durata circa un mese in cui però si sentiva strano,aveva dubbi per la situazione che lei viveva,ovvero aveva un figlio e rimpiangeva solo le cose che facevamo insieme.
Dopo 15 giorni che l'ho lasciato,io ho capito che provavo tanto amore per lui e che purtroppo per la leggera depressione,dovuta a problemi di realizzazione personale che ho vissuto,l'ho trascurato e non riuscivo a trasmettergli la gioia che volevo,perchè dentro di me ero spenta.Mi alteravo ad ogni minimo problema e litigavamo perchè non mi sentivo compresa da lui.
Lui dopo miei contatti,mi ha ricontattata e ci stiamo rifrequentando da 15 giorni.Mi dice di essere confuso,non sa cosa vuole,non sa cosa prova per me.Devo dire che dopo i primi giorni,lo sento più vicino,mi scrive,mi telefona una volta al giorno,anche se non tutti i giorni e mi chiede di uscire con lui nel week end.Mi chiama con i nomignoli con cui mi chiamava prima.Io gli scrivo il meno possibile,per cercare di non infastidirlo.Ma non so se faccio bene.
Cosa posso fare per aiutarlo a superare questo stato di confusione?
Ci vuole molto tempo per lui,per capire cosa prova per me?
Grazie

[#1]  
Dr.ssa Sabrina Camplone

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
MOSCIANO SANT'ANGELO (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gent.le Ragazza,
io credo che prima dovrebbe fare chiarezza dentro di sé rispetto al disagio che in precedenza ha interferito nella relazione alimentando una reattività emotiva oltre alla conflittualità così distruttiva che ha portato alla rottura.
D'altro canto anche il suo fidanzato avrebbe bisogno di sviluppare una maggiore autoconsapevolezza dei propri bisogni affettivi in modo da comprendere se vuole investire di nuovo in questa relazione.
Dr.ssa SABRINA CAMPLONE
Psicologa-Psicoterapeuta Individuale e di Coppia a Pescara e Mosciano S.Angelo (TE)
www.psicoterapeuta-pescara.it