Utente 391XXX
Buongiorno.
Come vedete dalle domande da me precedentemente poste, vado in continuazione da un oculista di fama che mi ha brillantemente risolto un problema agli occhi con il laser.
Eppure io non riesco a stare tranquillo e vado in continuazione da lui (anche tutti i mesi), nonostante lui mi abbia ripetuto che sono sufficienti controlli semestrali.
Che cosa c'è di sbagliato in me?
Io sono tanto in ansia per gli occhi; attualmente mi è stato prescritto il lyrica, il tavor e il cipralex ma non riesco a dormire la notte.
Sono seguito anche da uno psicologo, ma mi sembra di non venirne a capo.
Lui mi ha detto che ho l'ansia da malattia. Ha senz'altro ragione , ma quale è la terapia sia farmacologica che psicologica per guarirne?
Grazie

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

sicuramente il Suo Psicologo sarà anche Psicoterapeuta.
Che diagnosi è stata posta?
Da quando ha iniziato la psicoterapia?
Con quale cadenza?

dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia