Ansia tradimento

Salve sono uscita da una relazione dopo 4 anni con un ragazzo che mi ha tradito, ho scoperto tutto perché lui andava a far fisioterapia presso un centro e mi ha tradito con un oss di la premetto che spesso sono stata un soggetto di insulti e violenza fisica...ora sto insieme a un ragazzo da5 mesi molto buono mi da attenzioni mi riempie di regali ma sto sempre con quest ansia che anche lui mi tradisca, ormai sta diventando un ossessione secondo voi è una mia fissa?
?
[#1]
Dr.ssa Paola Dordoni Psicologo, Psicoterapeuta 112 7
Gentile utente,

dopo che abbiamo imparato che il fuoco brucia siamo portati tendenzialmente a stargli alla larga. Quindi, è reazione automatica che lei abbia pensieri dubbi rispetto al suo compagno ora che da poco ha vissuto un tradimento. La cosa importante è non lasciarsi "guidare" da questi pensieri. I pensieri non solo pensieri, non corrispondono automaticamente alla realtà, e quando ci facciamo prendere da loro facciamo cose di cui spesso ci pentiamo. Provi a chiedersi "io tengo a questo ragazzo?". Se la risposta è sì allora lasci che i suoi pensieri non la catturino e non lasci che siano loro a scegliere per lei cosa fare con lui! Col tempo noterà che i dubbi sul tradimento passeranno!! Se la risposta è no allora tanto vale chiudere la relazione.
Mi faccia sapere!

Cordialmente,
Dr.ssa Paola Dordoni

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test