Utente
Cari dottori sono 2 mesi ormai che non riesco più a vivere serenamente perchè nella mia testa mi rimbomba sempre la stessa cosa, ovvero che morirò.
Per ogni singola attività che svolgo mi sembre di essere sempre l'ultima.
In questi due mesi sono diventato molto ipocondriaco e soffro molto di attacchi di panico e depressione, avendo propio una fobia di dover morire per un'attacco cardiaco.
più nel pomeriggio avverto dolori intensi al petto che però dal punto di vista cardiaco avendo fatto delle visite specialistiche risultato tutto nella norma.
Ora la domanda che vi porgo e se questi pensieri negativi e assillanti sono scatenati dalla mia depressione e attacchi di panico?
E che terapie iniziare per risolvere assolutamente questo problema?
Perchè sto davvero impazzendo
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

ci chiede se
"..questi pensieri negativi e assillanti sono scatenati dalla mia depressione e attacchi di panico?.."

Chi ha posto questa diagnosi? Quale specialista?
Cosa sta attualmente facendo per curarsi?

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2] dopo  
Utente
Si esatto vorrei capire se questi pensieri sono scatenati da i miei attacchi di panico e depressione. Al momento non sto effettuando nessuna terapia farmacologica che psicoterapeutica

[#3]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
".. depressione e attacchi di panico.."

Chi ha posto questa diagnosi? Quale specialista?

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4] dopo  
Utente
Il mio medico curante ha fatto questa diagnosi

[#5]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

ci ha scritto perchè "non riesco più a vivere serenamente"
ma al contempo
"Al momento non sto effettuando nessuna terapia farmacologica che psicoterapeutica".

L'orientamento è dunque della necessità di una diagnosi da parte dello Specialista, di persona,
e poi di una cura.
Senza cura potrebbe non esserci alcun miglioramento.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/