La mia ragazza non mi piace più a sufficienza

buonasera,

vorrei un aiuto per favore, preferibilmente da un terapeuta breve strategico, di indirizzo sistemico familiare o cognitivo comportamentale.


amo la mia ragazza, è carina, ma non mi piace più abbastanza fisicamente.
Mi sento superficiale su questo, ma è come se per me vorrei qualcosa in più fisicamente.
Non penso il fisico sia sufficiente, perché quello che non ha lei lo aveva la mia ex, ma per altre ragioni ho smesso di amarla

mi capita di fare involontariamente il confronto con altre ragazze e pensare che mi piacerebbe che fosse diversa su certi aspetti e mi dispiace sentire questo, mi fa stare male perché vorrei tanto che mi andasse bene così perché per tutto il resto sono felice

vorrei un parere per favore
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,2k 442 103
Gentile utente,

tutto ciò ha a che fare con il limite che ogni nostra/o partner ha;
e noi stessi per l'altro/a.
Il titolo però andrebbe modificato in
"La mia ragazza non mi piace più a sufficienza *dal punto di vista cororeo*", considerato che per il resto va tutto bene,
addirittura - come dice Lei - "per tutto il resto sono felice".

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottoressa, grazie per la risposta.

Io sono pronto anche ad iniziare un percorso psicoterapeutico per andare oltre questo mio limite nei confronti dei suoi limiti, ciò che mi turba però è che il desiderio sessuale è ridotto nei suoi confronti e siamo fidanzati da soli 3 anni. E mi fa stare male il fatto che vedo altre ragazze e penso "quanto sarebbe bello se fosse anche lei così".

è come se la mia parte razionale mi spingesse nella direzione che lei suggerisce, mentre quella più che passa attraverso i sensi mi porta da un'altra parte, in una sorta di guerra interiore

cosa ne pensa?
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,2k 442 103
Attraverso un consulto online è impossibile capire se il desiderio sessuale ipoattivo abbia a che fare con l'insoddisfazione verso il corporeo,
oppure se il secondo "copra" altri elementi.

Per capirlo non occorre sempre una psicoterapia
- ci mancherebbe -
talvolta alcune sedute mirate possono aiutare efficacemente.
Lo specialista è lo Psicologo, preferibilmente Psicoterapauta nel caso occorra curare, e preparato in sessuologia clinica.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Va benissimo, grazie mille per le risposte e la gentilezza
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,2k 442 103
Prego.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa