Utente 129XXX
Ormai da quasi 2 mesi,ho dei dolori che non li soporto piu:cervicali,dorsali e lombari,non tutti insieme,io dico che "fanno a turno".Ho parlato di questo al mio medico di famiglia,al inizio mi ha fatto prendere Spidifen 600mg,1busina al dinessun risultato.Abbiamo cambiato con Voltaren 50mg e Muscoril 4mg ogni volta che sento i dolori,nessun cambiamento.Nel fratempo ho scoperto una colica renale.In famiglia ho antecedenti di malattie reumatologiche ma nessuno di loro non ha mai aprofondito le ricerche per la salute.Chi mi puo fare capire l'origine dei miei dolori?Voglio sapere tutto,arriva l'inverno pero per me e l'inferno perche comicceranno i formicculi e i dolori delle ginocchia,gmiti,le ditta delle mani...ho solo 27 anni e ogni girno che passa scopro altre cose su la mia saute:allergia e possibile tiroide(aspetto i risultati degli analisi fatti 3 giorni fa).

[#1] dopo  
Prof. Rosario Peluso

32% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)
CASORIA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
gentilissima,
mi occorrono altre notizie:
- i dolori articolari sono presenti a riposo (per esempio se è sdraiata a letto)?
- lei o qualche suo familiare è affetto da psoriasi o malattia di Crohn o rettocolite ulcerosa?
- lei ha mai sofferto di infezioni urinarie ricorrenti?
- i dolori che lei riferisce si accompagnano a dolenzia muscolare?
In attesa la saluto cordialmente
Rosario Peluso
Rosario Peluso

[#2] dopo  
Utente 129XXX

Egregio dottor Rosario Peluso,la ringrazio di avermi risposto.I dolori articolari non sono presenti al riposo(giusto un altro paio di minuti dopo avermi sdraiata ma passa),sono presenti piu speso al cambiamento del tempo(il periodo invernale).Malattia di Crohn:fino ad oggi non ho mai sentito nessun famigliare stretto di aver problemi intestinali o digestivi,anzi,la verita e che provengo da una famiglia golosa e a rischio di soprapesso.La psoriasi,non ho ai sentito parlandosi in famiglia.I dolori muscolari sono accompagnati da dolori muscolari,a volte le scarpe mi sembranno di piombo e alla fine giornata ho la senzazione di piedi gonfi e dolenti.Non lo so che altre info dare,fin a poco tempo fa non sapevo che significa stare nei coridoi degli ambulatori,solo per vizita annua dal oculista.Un cordiale saluto....Cristina,da Roma

[#3] dopo  
Utente 129XXX

Cordiali dottori,sono arrivata alla disperatione con i miei dolori e i disturbi della salute.Ultimamente sono usciti fuori tante altre cose:calcoli renali,colesterolo alto(292mg/dl),bilirubina totale(13mg/dl) e diretta(11mg/dl) alte,magnesio alto,VES alto(40),e dei miei dolori non conosco ancora le origini.Ho fatto una visita ortopedica(consigliata dal medico di basse)pero l'ortopedico mi ha detto che i dolori non hanno origini ossee ma e piu muscolare e di positione.3-4 giorni fa sono arrivata al essaurimento nervoso:messa al letto la sera il mio corpo era tutto un dolore,ossa e muscoli,ho 2 notti che non dormo piu come si dovrebe dormire,mi rigiro al letto spesso e mi si adormentano le mani,di giorno sto seduta su la sedia e in 5 minuti mi si adormentano le gambe.Tutti i santi giorni,dopo pranzo(verso le 14)comincia a farmi male la cervicale,un male che si prolunga fin'al interno della desta(lo descriverei dolore fin'al cervello incluso)e dura fin'a quando mi adormento e nello stesso tempo sento una stanchezza e ralentamento in lavorare inspiegabili,non sono piu capace di fare niente,mi gira e mi pessa la testa,mifanno male gli occhi se come fosero sotto pressione e arriva fin'alla fronte,mi manca la concentrazione e la memoria e rallentata.Sto diventando nevrotica:per fino il rumore di una busta di plastica mi irita e mi da nervosismo.Fin'a 3-4 messi fa non ero cossi,
Vi prego disperatamente,un minimo consiglio sarebbe grandissimo per me,
Cordiali saluti