Utente 972XXX
Buongiorno dottore,
Può esserci un legame tra fibromialgia e dolore esterno e frontale alla gola con la respirazione e la deglutizione di liquidi?
Tiroidite di Hashimoto ed esiti di quella di Riedel possono risentire della fibromialgia e la fibromialgia può risentire degli effetti sul collo delle tiroiditi?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la tiroidite, soprattutto se in fase attiva, può determinare una iper-estesia ( aumento di sensibilità) ai territori circostanti, compresa la cute e le zone più profonde.La fibromialgia, potrebbe provocare un aumento di sensibilità e di stress ossidativo, anche se non penso sia dovuto ad essa.E' chiaro che qualsiasi condizione patologica si aggiunga alla fibromialgia, possa determinare una riduzione della soglia al dolore, aumento di tensione muscolare e come dicevo prima aumento dello stress ossidativo etc.Penso che lei abbia eseguito tutti le indagini( sia strumentali, sia emato - chimiche) di interesse reumatologico per escludere la presenza di altro tipo di patologie.Comunque i dati da lei forniti sono insufficienti per poter essere un pò più precisi. Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it