Utente 109XXX
La mia storia del ginocchio oramai è diventata famosa su questo sito, comunque ora pare che dopo 7 mesi abbiamo trovato il "problema".
Sono stato, come consigliato da un Vs. dottore, da un reumatologo di Foggia il quale ha detto che il mio problema si chiama " Artrite Psiorasica (pitting unguenale)". La cura che mi ha prescritto è la segente: 4mg di MEDROL x 1 mese + 4 punture di Metrotexate + Acido folico. Ricontrollo tra un mese ed esami del sangue esattamente PCR - Emocromo - GOT - GPT - Creatinina - Eletroforesieroproteica. Il reumatologo mi ha invitato a non andare in palestra questo mese, la domanda che vorrei rivolgerVi è la seguente: posso un domani sperare di tornare "normale" ossia fare sport, camminare normalmente, non avere sempre sto' ginocchio gonfio pieno di liquido che sembra deformato ecc. oppure devo rassegnarmi a convivere con questo problema?
Le articolazione interessate a questo problema sono: il ginocchio dx e il pollice sx " a salsicciotto". Ho 43 anni. RingraziandoVi per l'eventuale risposta e per il servizio che ci offrite.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La risposta alla sua domanda è sicuramente positiva. Con le cure oggi disponibili la qualità della vita dei pazienti affetti da artrite psoriasica è praticamente normale. Fattore fondamentale per una buona prognosi a distanza è l'aderenza alle terapie proposte dallo specialista di riferimento. Cordiali saluti.

Mauro Granata
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Egr.dott.Granata
Le scrivo dopo un mese esatto per farLe sapere che nel frattempo ho terminato il ciclo di 4 punture di Methotrexate e non prendo piu' cortisone, ma miglioramenti (tranne il ginocchio sgonfio) non nè vedo. Il reumatologo di fiducia mi ha prescritto altre 4 punture di metrotexate e cominciare a far palestra per riprendere il quadricipite (oramai scomparso). Esprimendo i miei malesseri al dottore mi ha detto che il suddetto farmaco comincia a fare effetto dopo la 3-4 puntura per cui adesso dovrei cominciare a notare dei miglioramenti. La mia domanda è la seguente: fra quanto tempo (teorico) potro' cominciare a fare sport seriamente? Io spero dopo Natale!
Se non ci dovessimo sentire prima Le auguro buon natale e un felice inizio d'anno.

[#3] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Speranza fondata! ... ma nello specifico facciamo esprimere il collega che la segue direttamente.
Buon nuovo anno anche a lei... ma intanto vediamo di vivere serenamente quello che rimane di questo. Un abbraccio.

Mauro Granata
Mauro Granata

[#4] dopo  
Utente 109XXX

Egregio dott. Granata,
mi ero ripromesso di farLe sapere la situazione aggiornata:
Dopo 12 punture di Methrotexate e Medrol (4mg) al giorno la situazione è sempre la stessa ossia come lascio il cortisone si riforma liquido sinoviale nel ginocchio dx.
Le analisi del sangue sono, anche se leggermente variate nel frattempo, comunque nella norma. Il reumatologo mi ha tolto il cortisone e inserito NAPROSYN 500 una compressa dopo cena.
La mia domanda è la seguente: ma possibile mai che dopo 3 mesi circa di cura (fatta scrupolosamente) non avverto nessuno effetto benefico? La stessa domanda l'ho rivolta al reumatologo di fiducia e mi ha risposto che la cura sara' lunga e devo ritenermi fortunato che l'artrite psoriasica abbia "solo" colpito il ginocchio dx.

[#5] dopo  
Utente 109XXX

Gentilissimi Dottori,
Dopo 13 punture di Methrotexate e Medrol (4mg) al giorno la situazione è sempre la stessa ossia come lascio il cortisone si riforma liquido sinoviale nel ginocchio dx.
Le analisi del sangue sono, anche se leggermente variate nel frattempo, comunque nella norma. Il reumatologo mi ha tolto il cortisone e inserito NAPROSYN 500 una compressa dopo cena.
La mia domanda è la seguente: ma possibile mai che dopo 3 mesi di cura (fatta scrupolosamente) non avverto nessuno effetto benefico? La stessa domanda l'ho rivolta al reumatologo di fiducia e mi ha risposto che la cura sara' lunga e devo ritenermi fortunato che l'artrite psoriasica abbia "solo" colpito il ginocchio dx.
La risposta mi sembra un po' molto evasiva inoltre ho sentito di gente che ha fatto metrotexate anche per piu' di un anno e finalmente hanno "risolto" il problema sara' vero?

[#6] dopo  
Utente 109XXX

Gentilissimi Dottori,
la domanda che vorrei porVi è la seguente: Dopo aver fatto 16 punture di Metrotexate da 10 mg( adesso il reumatologo l'ha alzato a 15mg) Medrol 4mg al di', è mai possibile che non si nota il minimo miglioramento anzi... pare che anche la caviglia sinistra comincia a darmi dolori ed è leggermente gonfia senz aver fatto niente? Il ginocchio dx tranne qualche giorno (che pare sgonfio) ritorna a gonfiarsi. Si è mai sentito di qualcuno che è guarito perfettamente?
Salve