Utente 724XXX
Salve. Mia madre, di anni 62, nel mese di gennaio 2006 ha effettuato la moc con il seguente esito: moc lombare e femorale in ambito di osteoporosi. Ha seguito la cura prescritta con "alendros 70" settimanale.
Il 22 febbraio 2007 ha effettuato una nuova moc, che ha evidenziato un notevole peggioramento della situazione. Nel mese di marzo si è recata presso un centro specializzato, dove le è stata prescritta la seguente cura: "dibase 300000 U.I."- 1 fiala in marzo e 1 in novembre; "ideos"- 1 pastiglia da sciogliere in bocca dopo cena, e controllo dopo un anno. Il medico di famiglia ha confermato il "dibase" prescrivendole, inoltre, il "clodron 100" settimanale, più "calcicolD3".
A questo punto mi chiedo: a chi deve dare ragione?
Grazie.
Cordiali saluti.
Silvia.

[#1] dopo  
30842

Cancellato nel 2012
Se dove si e' rivolta le hanno consigliato di sospendere l'alendros 70 ed assumere di base ed ideos sicuramente vi e' stata una incomprensione da parte sua o loro non sono stati esaurienti nella spiegazione.
Per l'osteoporosi bisogna assumere oltre a farmaci come l'alendros(o clodron o farmaci cmq con la stessa azione) anche un supplemento di calcio e vitD3 cosa che non mi sembra essere stato consigliato a sua madre in occasione dell'inizio della terapia con alendros.
Ideos e CalcicolD3 sono la stessa cosa:calcio e vitD3, mentre il dibase e' vitD3(colecalciferolo).
Io le consiglio di far assumere il Clodron 100(o in alternativa continuare l'alendros visto che la terapia assunta da sua madre non era completa mancando il calcio e vitD3) e calcio+vitD3 lasciando da parte il dibase.

Cordiali saluti

[#2] dopo  
Dr. Mauro Ranieri

24% attività
0% attualità
0% socialità
TAGLIACOZZO (AQ)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
penso che la sospensione dell'alendros non sia stata esatta infatti il clodron è sicuramente meno efficace dell'alendronato nel prevenire il rischio di frattura,che è il pericolo vero dell'osteoporosi e non il peggioramento dei valori all'esame.
sicuramente alla terapia con alendros andava sempre aggiunto un complemento con vit d (dibase) e calcio ad integrazione
cordiali saluti
mauro ranieri
mauro ranieri