Utente 156XXX
salve sono stato dichiarato positivo al suddetto sptreptococco dopo un tampone faringeo, ves e pcr sono nella norma il tas è a 470. non lamento nè febbre nè gola arrossata pero' da 2 mesi ormai soffro di dolori scheletrico muscolari che si presentano sia in fase di riposo che in movimento accompagnati anche da fascicolazioni muscolari. sono in cura con 2 iniezioni al giorno di glazidim (ceftazidima). i dolori alcuni giorni sono abbastanza forti e sopratutto sono continui non c'è mai un giorno che sto completamente bene da 1 mese fa ad oggi.. volevo sapere se c'è il rischio di essere colpiti da malattie reumatica e se mi conviene consultare subito di persona un reumatologo o aspettare la fine della cura per lo streptococco tra 5 giorni. grazie

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Scavo

24% attività
0% attualità
16% socialità
ACIREALE (CT)
CATANIA (CT)
NICOLOSI (CT)
BRONTE (CT)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
E' giusto consultare un reumatologo per completare l'iter diagnostico, ma pùo farlo benissimo finito il ciclo di antibioticoterapia.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Scavo

[#2] dopo  
Utente 156XXX

grazie per la risposta dottore

[#3] dopo  
Dr. Pietro La Porta

20% attività
0% attualità
0% socialità
ACIREALE (CT)
ENNA (EN)
CALTAGIRONE (CT)
ASSORO (EN)
PETRALIA SOPRANA (PA)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2010
Gentile signore, sarebbe opportuno consultare un reumatologo per capire un pò meglio la natura di questi dolori articolari e muscolari. Infatti la negatività della VES e della PCR non ci mettono al sicuro.Sarebbe opportuno approfondire con ulteriori accertamenti ematochimici e radiologici.
Cordialmente
Dr. Pietro La Porta