Utente 166XXX
buongiorno, in seguito a un persistente dolore agli arti inferiori che non mi permette di riposare nè di camminare, il reumatologo ha ipotizzato che io possa essere affetta da una di queste tre patologie difficili da diagnosticare: 1. spondiloartrite sieronegativa. 2.adiposi dolorosa. 3. sindrome fibromialgica. sto curando questa infiammazione da circa 5 mesi con anti infiammatori di vario genere e, in particolare, dal 15 maggio con una compressa ogni sera di Mobic 15mg. attualmente inoltre sto facendo mobilizzazione in acqua e alcune sedute di ultrasuoni, senza ottenere risultati soddisfacenti.
ci sono degli esami specifici che posso fare per una dignosi più accurata? e posso comunque continuare con gli anti infiammatori (seppur con scarsi risultati) senza compromettere altri organi (sono affetta da pancreatite cronica)? esistono cure più mirate per questo problema?
ringrazio e aspetto con ansia una vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Dopo cinque mesi di terapia senza risultati è opportuna una miglior definizione diagnostica al fine di intraprendere una terapia finalmente efficace. Considerata la sintomatologia è opportuno che torni a visita reumatologica dallo stesso o altro collega reumatologo. Cordiali saluti
Mauro Granata