Utente
Salve e grazie in anticipo per la risposta.
Da 15 giorni soffro di dolori sparsi a entrambe le gambe che si alternano a formicolii oppure sensazione di bruciore e formicolio bruciore nella pianta dei piedi, o due protusioni ad ampio raggio con forte impronta nel profilo anteriore del sacco durale a livello l4l5 ed a livello l5s1o fatto anche una elettromiagrafia che dice che o una sofferenza anche a carico della nervatura proveniente da livello l3.questi fastidi possono essere derivati dalle protusioni?
Grazie ancora.

[#1]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
È molto probabile che la sintomatologia sia imputabile alla condizione della sua colonna descritta nel post. È quindi necessaria una visita specialistica reumatologica e/o neurologica. Il collega specialista, anche con l’ausilio delle manovre proprie dell’esame obiettivo, sarà in grado di consigliarle eventuali altri accertamenti e le opportune cure del caso. Un saluto cordiale.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente
Salve grazie mille per la sua risposta, volevo chiederle se poteva togliermi un altro dubbio, siccome tempo fa ho fatto una visita con la mutua da un reumatologo (che poi ho scoperto che non e tanto affidabile )sempre per i problemi che le ho accennato prima secondo lui potrei avere una fibromialgia senza farmi alcuna visita toccandomi solo un tender Point di un braccio ,siccome ora ogni volta che ho questi fastidi mi viene un po' d'ansia per questa patologia la mia domanda e potrebbe essere fibromialgia avendo fastidio solo a gambe e piedi?oppure e da escludere perché dovrei avere forti dolori in tutto il corpo come dicono tutti quelli che ce l'hanno da premettere anche che al risveglio io non ho dolori. Grazie ancora per il suo prezioso tempo

[#3]  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Dai dati disponibili il disturbo mi sembra di natura organica. Impossibile esprimere in questo contesto virtuale un parere sulla coesistenza di una eventuale componente funzionale di tipo fibromialgico. Cordialità.
Mauro Granata

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora molto gentile saluti