Utente cancellato
Buonasera dottori,
mi chiamo federico e sono un ragazzo di 24 anni, vi spiego la mia situazione.
Sono alto 1,70 e fino ad un anno fa pesavo 75kg, mi guardavo allo specchio e mi vedevo molto sovrappeso, premetto che ho sempre mangiato tutto, fino a quando ho deciso di fare una dieta fatta in casa, ho incominciato ad eliminare tutte le schifezze come dolci, cioccolata, alcool e bibite gassate ed ho iniziato a mangiare insalata, riso, carne bianca di pollo e tacchino, verdura, frutta, al posto del pane mangiavo le gallette di riso, la carne rossa la mangiavo il meno possibile e la pizza una volta a settimana. Dopo 3/4 mesi sono sceso a 67kg e finalmente stavo bene sia esteticamente che fisicamente. Sono rimasto a 67kg fino alla scorsa settimana, poi in qualche giorno sono sceso a 64kg ed ho iniziato a non sentirmi molto bene accusando diarrea/feci molli, bocca amara e lingua bianca, bruciore di schiena tra le scapole soprattutto quando mangio o quando sono seduto, tremori a gambe e stomaco soprattutto la notte da una settimana mi sveglio alle tre che tremo tutto fino a quando non mi calmo Sono andato dal mio medico e conoscendomi essendo un ragazzo ipocondriaco e molto molto ansioso mi ha detto che questa situazione è tutta colpa dell'ansia e mi ha prescritto i Fermenti Lattici, Ansioten a gocce per stare più calmo e Circadin per riuscire a dormire.
Come gia detto sono anche ipocontriaco e quindi sono andato a vedere i miei sintomi su internet peggiorando l'ansia perchè ho letto da colon irritabile a gastrite, da reflusso gastrico e stress, da problemi al fegato a problemi al pancreas. Poi mi è venuto pensato che forse dipendeva tutto da questa alimentazione e quindi sono andato a leggere i sintomi di mancanza di ferro, magnesio, vitamina b, potassio ecc ed alcuni sintomi infatti coincidono. A proposito di questo volevo chiedere un consulto ad uno specialista sull'alimentazione. Secondo voi tutti questi problemi possono dipendere da un'alimentazione sbagliata ?? Attendo una vostra risposta. Grazie e buonaserata.

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
(..)ho incominciato ad eliminare tutte le schifezze come dolci, cioccolata, alcool e bibite gassate ed ho iniziato a mangiare insalata, riso, carne bianca di pollo e tacchino, verdura, frutta, al posto del pane mangiavo le gallette di riso, la carne rossa la mangiavo il meno possibile e la pizza una volta a settimana. Dopo 3/4 mesi sono sceso a 67kg e finalmente stavo bene sia esteticamente che fisicamente(..)

Intanto le faccio i miei complimenti per aver rivoluzionato in meglio e da solo la Sua alimentazione!!
Non potendo entrare nel merito delle percentualizzazioni dei macronutrienti,
non descritte nel Suo post, ritengo comunque verosimile che il Suo regime dietetico si avvicini molto a quello "Mediterraneo" che esorto a seguire per gli innumerevoli vantaggi alla nostra salute

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/327-dieta-e-benessere.html


Per quanto riguarda la sintomatologia descritta, La invito ad un approfondimento "de visu" col Suo gastroenterologo di fiducia poiché da questa postazione telematica le ipotesi fattibili possono essere diverse.

Magari potrà aggiornarci, se lo vorrà, successivamente per un ulteriore parere e/o consiglio!

Con l'occasione formulo i miei migliori auguri per tutto!

Cordialità
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#2] dopo  
164846

dal 2018
A distanza di alcune settimane i sintomi sembravano risolti, ma da alcuni giorni ho iniziato a risentire mal di stomaco, bruciori retrosternali e tremori notturni a gambe stomaco e mani (mi sveglio la notte tra le 4 e le 6 con sensazione d'ansia e tremori). Sono andato dal mio medico di famiglia e mi ha detto che è tutta colpa dello stomaco e mi ha prescritto l'omepranzolo per la gastrite, ho iniziato ieri la cura e mi ha detto che questi tremori notturni sono dovuti dai succhi gastrici che a stomaco vuoto attaccano non essendoci cibo attaccano lo stomaco. Io mi sono fatto l'idea che questi problemi di gastrite ecc sono dovuti alla dieta ristretta che ho fatto per sei mesi non mangiando più alcuni alimenti importanti e adesso mi ha detto di stare attento all'alimentazione. Cosa ne pensate ??