Utente 211XXX
Buongiorno scirvo qui perchè volevo un ulteriore parere su una diagnosi che mi hanno fatto riguardante il Papilloma virus.
Ho 32 anni, mai avuto figli, ho assunto la pillola anticoncezionale per quasi 10 anni con le dovute interruzioni semestrali...
Premetto che nella mia famiglia mia madre è stata operata ad entrambi i seni per calcinomi e mio padre 5 volte per polipi alla prostata.
Da Gennaio da entrambi i seni, ho secrezioni liquide di colore bianco inodori, con dolore ai capezzoli quando i liquidi "sono in eccesso".
Ho fatto tutte le possibili analisi, dall'ecografia alla mammografia alla duttogalattografia.La diagnosi per me è stata che solo al seno sinstro hanno riscontrato la presenza di cellule di papilloma visur con assenza di masse. mi hanno fissato un intervento per Novembre in Day Hospital per la rimozione del dotto mammario. Nel frattempo la mia ansia aumenta per paura magari che ne frattempo possano formarsi masse o possa trasformarsi il tutto. Il medico che mi segue non è stato molto chiaro in merito. E' effettivamente necessario asportarmi il dotto mammario?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' sicura che la diagnosi sia >>papilloma virus>> e non papilloma intraduttale ^
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 211XXX

La diagnosi precisa è Cellule Duttali pseudopapillari.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E quindi non c'entra nulla con il papilloma virus.

Non è neanche detto che si tratti di un papilloma intraduttale e anche se lo fosse si tratta di una lesione benigna
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 211XXX

quindi non ho di che preoccuparmi insomma...

Grazie mille!!!

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Cappelletti

20% attività
0% attualità
8% socialità
COPIANO (PV)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2009
Senza dubbio alcuno.
Dr. Giovanni Cappelletti

[#6] dopo  
Utente 211XXX

si ma...l'asportazione del dotto mammario è necessario?
non hanno saputo dirmi nemmeno tutto ciò da cosa è scaturito.e ovviamente dobbiamo tenere sotto stretto e continuo monitoraggio anche il seno dx nel caso muti il liquido che c'è all'interno...

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non deve affatto preoccuparsi. La lesione , se c'è, è benigna e se c'è l'indicazione (ma a distanza non è facile fare questa valutazione) una galattoforectomia selettiva anche in anestesia locale risolve il problema.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com