Utente 262XXX
Gentili dottori,
vi scrivo perché ho un problema che più che effettivo, sembra accennato e agli inizi, ma che mi fa tanta paura. Sono una ragazza di 22 anni, peso 72 kg e sono alta 1,68. Ho sempre avuto un seno abbondante, già alle scuole medie portavo la terza di reggiseno e col tempo ho preso dei chili di troppo arrivando alla quarta.
Fino a poche settimane fa pesavo 78 kg, ma con l'aiuto di una dietista sto dimagrendo e di seno sono passata dai 100 cm di circonferenza ai 95. Siccome il mio seno è già un po' cadente, anche per la mia brutta abitudine da ragazzina di non potare sempre il reggiseno, ho paura che col dimagrimento questo problema si aggravi, ho già delle smagliature ai lati del seno e i capezzoli si sono un po' spinti verso il basso. Inoltre il seno abbondante mi dà spesso fastidio, quando dormo e sono senza reggiseno è ingombrante e ho paura che dormendo magari di lato questo cada ancora di più perché pende verso il basso. Per prevenire questo ci do ogni giorno l'olio di mandorle, ma dubito che possa bastare.
È ormai un anno che oltretutto, stanca del fatto che tutti i reggiseni che ho provato mi diano fastidio per il ferretto o per la forma della coppa, ho comprato dei reggiseni sportivi elasticizzati e porto solo quelli. Gli altri mi danno fastidio qualsiasi movimento io faccia, sento in continuazione la pelle pigiata e tirata, i seni si spostani in continuazione e finisce che a fine giornata invece di essere supportati si sono schiacciati su sé stessi verso il basso, peggio che non averlo! Non posso certo aggiustarmi davanti a tutti ogni 10 minuti.
Insomma, vi chiedo che cosa posso fare, quale reggiseno è più adeguato per evitare il seno cadente senza dare fastidio e se le mie paure per il dimagrimento sono fondate (in tutto dovrei perdere una ventina di chili, arrivando a 60). Non vorrei assolutamente operarmi per la pelle in eccesso al seno, ho il terrore di queste cose, ma non voglio nemmeno disperarmi ogni volta che mi guardo allo specchio.

Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non si può certo fare molto, ma alcuni palliativi possono essere utili

Legga consulti analoghi

Seno svuotato
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/360573/Seno-diminuito
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/313362/Il-mio-seno-non-e-mai-cresciuto

e sul reggiseno

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/15-reggiseno-strumento-diabolico-salute.html

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 262XXX

Gentile dottor Catania,
la ringrazio per la sua risposta. Cercherò di dare sempre l'olio di mandorle e di fare ginnastica apposita, non potrò evitare l'effetto della gravita, ma speriamo comunque di prevenire i danni peggiori!

Cordiali saluti