Utente 334XXX
Salve sono una donna di 49 anni, dopo avere effettuato una mammografia e una ecografia, mi è stata consigliata una RM, per una piccola ciste vascolarizzata.
Sono molto preoccupata, in quanto nella mia famiglia ci sono stati casi di tumore.

Le trascrivo il referto della RM con contrasto:

Simmetrica distribuzione parenchima stromale.
In para areolare esterna a sinistra, minuta areola di impregnazione con contrastografica con caratteriste non sospette ( 5mm circa);
Dallo stesso lato microareola con analoghe caratteristiche intensitometriche (6 mm) in para areolare interna inferiormente.
I rilievi appaiono meritevoli di rivalutazione ecografica a tre mesi.
Micro focus di impregnazione contrastografica piuttosto spiccata si riconosce nel solco intermammario in para mediana sinistra, con caratteristiche più verosimili di nevo cutaneo ( 4 mm) , meritevole di correlazione clinica.
peraltro non rilievi con espanso patologico nè linfoadenomegalie ascellari.
Conservato aspetto del profilo cutaneo e dei capezzoli.

Le chiedo gentilmente se può darmi una risposta in merito , ho bisogno di capire a cosa vado incontro.
La ringrazio anticipatamente e la saluto.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La conclusione mi sembra chiaramente tranquillizzante, anche se precauzionalmente Le richiedono un controllo ecografico a breve (e mesi)

>>In para areolare esterna a sinistra, minuta areola di impregnazione con contrastografica con caratteriste non sospette ( 5mm circa);>>
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 334XXX

Grazie, la sua consulenza è stata preziosissima.
Ovviamente, oltre alla consueta prevenzione, continuerò a monitorare, come consigliato, l'areola segnalata.
Con infinita gratitudine, Le auguro Buon Lavoro