Utente 224XXX
Buongiorno,mia moglie alcuni giorni fa si è sottoposta ad una mammografia bilaterale il cui referto è il seguente:"L'esame mammografico bilaterale dimostra seni di tipo "fibroghiandolare,con appena accennate fibre adenosiche,senza evidenti addensamenti a carattere evolutivo e microcalcificazioni di tipo raggruppato.Si consiglia integrazione ECOTOMOGRAFICA".
Pertanto vorrei capire se bisogna preoccuparsi (anche perchè ha solo 40 anni) e come mai si richiede l'ecotomografia?
Grazie per l'attenzione.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Perché evidentemente, anche in relazione all'età, la mammella non è del tutto radiotrasparente come accade generalmente più avanti negli anni e pertanto si chiede precauzionalmente una integrazione con la ecografia.
Annoni Andrea, MD

[#2] dopo  
Utente 224XXX

Grazie dottore per la risposta.Questo mi tranquillizza