Utente 363XXX
Buongiorno,
sono una donna di 45 anni.
Da qualche mese ho riscontrato un nodulo o presunto nel mio seno dx.
Ho prenotato un ecografia, che mi è stata fatta in data 13/10/2014
La dottoressa dopo avermi effettuato l'ecografia, mi ha consigliato una visita chirurgica e istologica urgente.

Ho subito prenotato la visita, ma la lista d'attesa è lunga.
Vorrei se possibile un vostro parere sul seguente referto :

Mammelle di normale morfologia.
Bilateralmente sono regolari la linea cutanea, la rappresentazione dell'adipe sottocutaneo, il decorso e la mobilità dei legamenti di Cooper.

Tra i QQ esterni della mammella destra in corrispondenza del reperto palpatorio,si osserva una formazione solida ipoecogena ovalare a limiti regolari di mm 37.5x27x35 con componente liquida eccentrica, con vascolarizzazione periferica al CD. tale reperto necessita di tipizzazione istologica ed exeresi chirurgica.

Cisti semplice di mm 7x3 in sede periareolare superiore destra
Non segni di ectasia duttale
Linfonoidi di aspetto reattivo in sede ascellare, bilateralmente.

Sono preoccupata e non vorrei che fosse necessario trovare una soluzione per accelerare l'eventuale visita chirurgica, visto che è da ormai qualche mese che tale nodulo mi crea dolore e fastidio.
Inoltre vorrei sapere se si può già determinare la natura di tale formazione dal referto consegnatomi.

Vi ringrazio per il vostro prezioso parere,
e rimango in attesa di un vostro riscontro.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il referto che allega non è conclusivo. Io farei una agobiopsia, ma lo faccia decidere nel orso della visita senologica.

I tempi, le modalità di presentazione del nodulo e le caratterische riportate dalla ecografia evocano con maggiore probabilità una lesione benigna.

Ci aggiorni se lo desidera

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com