Utente 373XXX
Da circa 2 anni trovo periodicamente il reggiseno bagnato da discreta quantità di liquido acquoso che proviene dal seno sinistro. Provocando la secrezione mi sono accorta che proviene da un solo dotto (si dice così ?).

Sono stata tranquillizzata dal mio ginecologo perché non ho casi di tumore in famiglia e perché ecografia (ectasia duttale) e mammografia hanno dato una risposta negativa. Ho letto però il consulto della signora padovana e sono rimasta di sasso. Allego il consulto

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/255545-lettera_per_il_dott_catania.html

Posso stare tranquilla o devo preoccuparmi seriamente.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per le stesse ragioni esposte nel consulto della signora padovana starei tranquilla in considerazione della negatività eco-mammografica, ma trattandosi di secrezione monoporica abbondante, acqua di fonte e continua, completerei l'iter diagnostico precauzionalmente tramite l'esecuzione di una

Risonanza Magnetica CON mezzo di contrasto.

Tanti saluti

Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com