Utente 323XXX
Gentili dottori
Sono una ragazza di 25 anni ed ho una bambina di 15 mesi, allattata per 7 mesi.
Durante l allattamento ho avuto 3 mastiti con dolore e febbre altissima curate con antibiotico e argilla verde tutte e tre volte.
Ad oggi vorrei rifarmi il seno. Corro qualche rischio di sviluppare nuovamente mastite?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sicuramente aspetterei ancora per essere sicuri che non si ripresenti un nuovo episodio.

Se la mastite è legata all'allattamento non ci sono problemi di sorta.

Se dipende da altre cause (fumo ??) allora vanno fatte altre considerazioni.

Legga

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/mastite_periduttale.html

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 323XXX

Non sono fumatrice.
Le tre mastiti che ho avuto si sono presentate tutte e tre le volte durante l'allattamento.
L ultima mastice che ho avuto è stata a maggio 2014 dopodiché ho preso il dostinex per fermare il latte.
L ultima visita dal senologi risale a novembre 2014, il quale mi ha riscontrato delle "palline di latte" ma per ora sto bene.
Il mio dubbio è se una persona che è andata incontro a mastite diverse volte durante l allattamento (prima non ne avevo mai sofferto) può essere maggiormente predisposta a problemi con una mastoplastica additiva.
Visto che ormai vivo un complesso a causa di questo seno molto piccolo e cadente vorrei sottopormi all intervento ma ho anche paura di incorrere nuovamente nel problema della mastite, che ahimè ho vissuto molto male visto il dolore e i vari disagi che questo mi ha comportato.
Lei cosa ne pensa?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Che è probabile che si tratti di mastiti frequenti in corso di allattamento e pertanto starei tranquilla.

Precauzionalmente aspetterei ancora per la mastoplastica per un ragionevole tempo per ovvie ragioni.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com