Utente 106XXX
a gennaio ho fatto una microbiopsia al seno con l'utilizzo del mammotone per controllare delle microcalcificazioni che si erano unite
il risultato è stato negativo:parenchima mammario con focolai di adenosi e metaplasia apocrina cistica e micropapillare; sono presenti microcalcificazioni (B2)
vorrei sapere se è normale che a distanza di circa 2 mesi dall'esame ci sia stata una fuoriuscita di liquido molto scuro dal capezzolo (sembrava sangue) può essere una parte dell'ematoma che si era formato? faccio presente che ormai da più anni ho delle secrezioni da entrambi i capezzoli che sono sempre di colore giallo/verdastro
devo avvisare il medico oppure posso tranquillamente aspettare il prossimo controllo eco/mammografico di gennaio?
grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive starei assolutamente tranquilla ma precauzionalmente anticiperei il controllo per essere tranquillizzata definitivamente.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 106XXX

grazie mille per la sollecita risposta