Utente 376XXX
Buongiorno mi chiamo Rossella e ho 35 anni, ho effettuato una ecografia mammaria di routine e questo è l'esito: GHIANDOLE MAMMARIE CON DOMININAZA DI TESSUTO FIBRO-ADIPOSO PARTICOLARMENTE DENSO NEI QUADRANTI ESTERNI E IN SEDE RETRO-AREOLARE. PRESENZA DI SFUMATA AREA A RIDOTTA ECOGENICITA', MAL DELIMITABILE IN SEDE PARAREOLARE ESTERNA DESTRA (DOLENTE ALLA PRESSIONE DELLA SONDA ECOGRAFICA) CON MODESTA ATTENUAZIONE DEL FASCIO ULTRASONORO ( DM 9 MM CIRCA) MERITEVOLE INTRAGRAZIONE DIAGNOSTICA CON ESAME MAMMOGRAFICO (TENUTO CONTO DELLA FAMILIARITA DELLA PAZIENTE) EVENTUALMENTE SEGUITO A GIUDIZIO SONOLOGICO DA INDAGINE DI SECONDO LIVELLO (RM MAMMARIAE/O ESAME CITOASPIRATO) NON ECTASIA DEI DOTTI GHIANDOLARI BILATERALMENTE NON EVIDENZA DI SIGNIFICATIVE LINFOADENOPATIE NEI CAVI ASCELLARI.
Ora ho gia prenotato la mammografia tra una 20 di gg, pero volevo sapere se lei dottore può darmi qualche spiegazione a riguardo.
Grazie mille per la disponibilità
Rossella

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Purtroppo non si può aggiungere alcun contributo trattandosi di una piccola lesione dubbia (non sospetta !).

Il percorso diagnostico è corretto. Controlli l'ansia comprensibile e vedrà che tutto si risolverà per il meglio.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 376XXX

La ringrazio per la risposta, cercherò di controllare l'ansia e le farò sapere.

Saluti
Rossella

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 376XXX

Buongiorno Dr. Salvo, ho effettuato la RM con MDC di seguito il testo del referto.
Esame effettuato con magnete 1.5 T, mediante bobina dedicata, con sequenze T2, T2 STRI E T1 3D sui piani assiali, prima e dopo la somministrazione di mdc per via endovenosa (12 ml Dotarem).
Sono state effettuate successivamente elaborazioni MIP.
Dopo la somministrazione di mdc non si riscontrano focola di enhancement a carattere patologico bilateralmente.
Bilateralmente nei cavi ascellari si apprezzano alcuni linfonodi di morfologia allungata di carattere creativo (DM di circa 12 mm)
Ho controllato l'ansia e sono già un po' più tranquilla ma vorrei lo stesso un suo parere.

Grazie mille

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La risposta dovrebbe essere chiara anche a Lei >>non si riscontrano focolai di enhancement a carattere patologico bilateralmente >>

State tranquilli anche per i linfonodi a carattere REATTIVO (non creativo)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com