Utente 380XXX
Buonasera,
sono una ragazza di 23 anni e avrei bisogno di un consulto tecnico più che medico in senso stretto.
Sono una studentessa fuori sede e il mio medico di base si trova quindi in un'altra città.
Da diversi giorni avverto un dolore al seno sinistro, dolore che compare solo toccando il seno oppure quando dormo in posizione prona; è un dolore simile a quello che ho ogni mese prima del ciclo, ma un po' più forte di intensità (mi sembra anche che la ghiandola sia un po' gonfia) ed è comparso molto prima del solito. Innanzitutto vorrei tranquillizzarmi un po' e sapere cosa potrebbe essere...Ho intenzione di aspettare il ciclo e, se il dolore non sarà passato, fare una visita. Mi chiedevo come mi conviene agire: un medico di base che non è il mio mi visiterebbe? Mi conviene fare una visita specialistica in una clinica privata? Oppure è meglio recarmi al pronto soccorso? E' necessaria in ogni caso la prescrizione medica?
Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive non c'è nulla di sospetto in senso oncologico.

Legga

_______________________________________________________________________________________
Dolori al seno

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Non c'è un carattere di urgenza ma ovviamente la visita, quando possibile, è indicata per conferma.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com