Utente 394XXX
Buongiorno.
A seguito di autopalpazione positiva, ed ecografia è stata notata a mia moglie di età 34 anni, nella mammella di SX, porzione supero esterna , lesione ovalare a margini sfrangiati di 1.3cm. La mammografia ha evidenziato inoltre delle vecchie calcificazioni su entrambi i seni. L'agoaspirato (seno sx) ha dato come risultato C5 , negativo per i linfonodi(bilateralmente).
Il referto dice che sono presenti oltre a globuli rossi , elementi epiteliali dotati di buona coesione cellulare, ma tuttavia, con nuclei di volume aumentato, con scarso citoplasma ed a volte nucleoli . Mia moglie dopo il pre-ricovero, è in attesa di quadrantectomia con linf sentinella.
Gradirei sapere il suo parere professionale".
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Comprendo che l'ansia possa fare brutti scherzi, ma addirittura prevedere (il primo al mondo ^____^ !!!!!) da un referto citologico il Grading, lo stato recettoriale, e gli altri fattori biologici....!!!!!

E non tenere in alcun conto che c'è una sola evidenza sin qui: le dimensioni della lesione.
E cioè nella peggiore delle ipotesi si tratta di un T1.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 394XXX

Grazie mille dottore.