Utente 371XXX
Gent.mo dottore,
sono seriamente preoccupata dopo ecografia mammaria e mammografia con questo esito: "mammelle a struttura in involuzione adiposa con distribuzione a zolle del residuo ghiandolare. Nel QSI della mammella sn si apprezza una tenue opacità con rare calcificazioni nel contesto; al successivo controllo ecografico in tale sede si reperta una formazione tenuemente ipoecogena a margini irregolari del diametro di circa 1 cm con scarsa attenuazione posteriore del fascio ultrasonoro, meritevole di ulteriori accertamenti... Liberi cavi ascellari. Si consiglia esame RM con mdc".
Tutto ciò fa pensare ad un carcinoma mammario? Devo fare la risonanza magnetica o è meglio un agoaspirato? Mi risponda al più presto. Sono ansiosissima! Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Intanto si tratta di una lesione piccola e questo è rassicurante. Farei una agobiopsia ecoguidata se i tempi per la Risonanza fossero lunghi.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com