Utente 432XXX
Buonasera e da un mese che vivo in un incubo ,nel mese di novembre effettuo una tac con mdc perche ho un senso di affanno , dalle tac non si evince nulla ai polmoni ma trova al seno sinistro una formazone ovale ci circa 1,50 cm si richiede una ecografia mammaria che per giunta avevo fatto un mese prima insieme alla mammografia ed era tutto nella norma,mi rivolgo ad un altro ecografista dove trova nel quadrante riferito dalla tac una formazione ovale di circa 2 centimetri a margini definiti con leggera vascolarizzazione e mi manda da un oncologo senolo ,che dopo visita e visualizzando il tutto mi dice che ha tutte i caratteri di benignita ma visto la leggera vascolarizzazione vorrebbe toglierlo e io sono d 'accordo con lui e fissiamo l 'asportazione per fine gennaio perchè per lui non è urgente.ora io mi chiedo come mai la tac ha visto il nodulo?è sicuramente questo il nodulo che ha visto la tac,perchè nessuno a visto il dischetto.ora io sento in un altro punto un dolore al seno ,devo ancge dire che in questo mese il mio seno non ha avuto pace toccandolo di continuo anche in profondita facendomi venire bolli è ora ni sono fissata che in una parte del seno c è un piccolo avvalamento ho chiamato uegentemente l'oncologo che mi vuole rivedere venerdi.Ma è possibile che le tre ecografie perche in questo mese ne ho fatte altre due,intotale tre in un mese non abbiano notato niente di piu grave e tutti e tre dicendomi la stessa identica cosa cioè niente di allarmante,io sotto queato leggero avvalamento sento qualcosa ma non puo essere stato provocato da me dalla forte compressione per trovare altri noduli e naturalmente tutta quella parte mi fa male mi sembra di impazzire e se ci fosse altro?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Credo da quanto descrive che stia facendo scoppiare una tempesta in un bicchiere d'acqua.
Nel senso che è comprensibile ma eccessiva tanta ansia per quanto ci allega.
Domani l'oncologo la rassicurerà.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com