Utente 438XXX
Buonasera, da qualche giorno ho scoperto una ciste al seno in QSE DX.
Mi sono immediatamente recata presso la mia ASL, al fine di eseguire esami diagnostici.
Il referto riferisce quanto di seguito:
L'esame ecografico documentata minute cisti sparse, anche nel quadrante SE DX, ma comunque troppo esigue di dimensioni ( 5mm di diametro max) per giustificare l'addensamento clinico (placca ghiandolare?)
Non lesioni nodulari con carattere sospetto. Linfonodi reattivi in regione ascellare destra.
L'esame mammografico in pattern 3 non documenta lesioni nodulari nè microcalcificazioni sospette.
Si programma RM a completamento diagnostico
Poiché sono molto preoccupata al riguardo vorrei avere un consulto anche per tranquillizzarmi.
Grazie infinite.
Michela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sin qui da quanto descrive non c'è nulla di sospetto in senso oncologico, anche se per la verità non c'è una diagnosi certa.
Pertanto è probabile che la Risonzanza Magnetica sia stata prescritta più a scopo precauzionale.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 438XXX

Grazie Dottore.
Mi auguro che la RM sia chiarificatrice.
Saluti.
Michela.