Utente 407XXX
Buongiorno, da circa 10 gg ho notato alla mammella sinistra una tumefazione dura. Preoccupato, Ho toccato ripetutamente fino a procurarmi un ematoma visibile intorno alla zona in cui è presente la tumefazione. Mi sono recato da ecografista che ha riscontrato: "formazione iperecogena di 11 mm per 18mm per 4 mm ovalare, a contorni regolari, nel contesto di area iperecogena a contorni fluidi come da ematoma. Si consiglia controllo fra un mese."
A voce mi ha detto che non è vascolarizzata. Oltre a ciò vorrebbe vedere se si riassorbono gli ematomi. Suppone che la formazione sia un ematoma organizzato oppure un lipoma...mi ha tranquillizzato dicendo che l'iperecogrnicita non è malignità... mi posso fidare o mi ha solo voluto tranquillizzare in attesa del nuovo controllo? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gli ematomi si assorbono.

Da quanto descrive starei assolutamente tranquilla e seguirei il consiglio che qui riporta.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 407XXX

La ringrazio.
Vorrei sapere se concorda con il discorso dell'iperecogenicita' e quindi della non pericolosità.
In realtà, preciso, vorrebbe osservare la tumefazione ad ematoma assorbito affinché fosse visibile al meglio il processo espansivo.
Sono preoccupato perché la tumefazione sembra veramente dura.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se si tratta di un ematoma talvolta è difficile distinguerlo da un tumore. In questo caso tutta la storia che descrive è tranquillizzante. I tempi di riassorbimento sono medio-lunghi. e quindi i controlli sono necessari

Saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 407XXX

La ringrazio ma a questo punto sono più confuso di prima...temo di essermi spiegato male: è stata vista un area iperecogena (da probabile ematoma) contenente una più piccola di 18x4x11.
Quello che mi chiedo è se l'ematoma potrebbe essere un tumore oppure l'ematoma non consentirebbe di apprezzare la formazione misurata? La ringrazio.
Aggiungo che la più piccola appare attualmente più spessa (18x6) e che gli ematomi misurati la prima volta sono di circa 35x12mm.
Una mammografia sarebbe utile? Cosa posso fare? Sono molto preoccupato.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La diagnosi differenziale tra ematoma e altro si fa con la visita e l'interpretazione degli esami strumentali + la rarità in giovane età del tumore della mammella maschile.

Da quanto descrive ci sono tutte le ragioni per star tranquillo, ma a distanza di più non si può (tra l'altro vietatissimo) aggiungere
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 407XXX

La ringrazio, mi aiuti a capire...l'ecografista mi tranquillizza dicendo che lesioni tumorali appaiono ipoecogene mentre criterio di benignità pare sia l'iperecogenicita'. Pertanto, come mai una lesione pericolosa può essere confusa con ematoma o altro di innocuo?

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dal punto di vista clinico-strumentale, ma nel suo caso è la storia dirimente e non ci sono elementi di dubbio. Quindi non c'è ragione per fare confusione.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 407XXX

Scusi ancora ma io davvero non riesco a trovare un razionale...ciò che si nota è iperecogeno (invariato al nuovo controllo dopo20gg) mentre le lesioni tumorali appaiono ipoecogene inconfutabilmente... giusto? come può pertanto essere dubbia la diagnosi? Potrebbe essere del grasso?...anche se non capsulato? Circa un anno fa ho riscontrato tumefazioni sempre negative a controlli ecografico e rm con mdc a livello schiena (descritte come esiti fibrocicatriziale). Sarebbe utile una mammografia?

[#9] dopo  
Utente 407XXX

Iperecogena vuol dire benigno o può significare anche maligno???