Utente 309XXX
dottore le scrivo per mia madre che ha 73 e una storia di tumore al seno che risale al 1988 quando le praticarono mastectomia a dx poi 1989 a sx nodulectomia carcinoma lobulare in situ e poi nel 1992 recidiva locale nella mammella dx fece chemio radio e ormonoterapia adiuvante.mia mamma è seguita presso oncologico della nostra città.arriviamo al 2010 dove nel seno sx ha tolto un carcinoma duttale infiltrante i linfonodi in questi intervente non sono mai stati intaccati a oggi in cura con femara gli esami del sangue dei marcatori tumorali sempre nella norma fino a ieri ritirati freschi
dottore venerdi mia madre si è sentita dalla parte destra una durezza che prima non si era mai sentita ma non sulla vecchia cicatrice più in alto
la mia oncologa senologa ha fatto ecografia referto:formazione nodulare ipoecogena disomogenea vascolarizzata di 26mm
il chirurgo referto recidiva sul pilastro ascellare del grande pettorale dx in mastectomizzata
il 22 di questo mese si opera
allora io mi chiedo cosa controllano all'oncologico?ecografie non ne hanno mai fatto fare a parte transvaginale e addome completo il chirurgo ci ha detto che è una zona insolita che probabilmente è rimasta qualche cellula dal suo primo intervento 88 o 92?e si è risvegliata ma cavolo mia madre si ritrova un nodulo do 2cm e oltre volevo solo un suo parere grazie dottore nel 2008 mia mamma ha fatto il test genetico e non è portatrice di mutazione

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non saprei ovviamente cosa rispondere sul perché nessuno se ne sia accorto prima, perché di solito quanto ci descrive è rilevabile alla visita con la palpazione anche se di dimensioni molto inferiori.

Tati saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 309XXX

grazie dottore il fatto che il ca 15-3 e il cea siano dentro i valori è positivo o non c entra nulla?secondo lei potrebbe essere li da molto tempo e sia cresciuto lentamente e questo potrebbe essere a favore di mia madre....sto cercando di darmi delle speranze perchè sono molto preoccupata un nodulo di quelle dimensioni temo possa aver messo in circolo qualche cellula

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>sto cercando di darmi delle speranze perchè sono molto preoccupata un nodulo di quelle dimensioni temo possa aver messo in circolo qualche cellula >>

Un problema per volta . Vediamo quali saranno le caratteristiche di questa nuova lesione e punto per punto ne discuteremo

Per reagire (addirittura parla di speranze ?) occorre agire !

Le faccio una proposta : perché non viene a raccontarci le sue paure legittime (ma qualcuno dovrebbe aiutarla a superarle ) sul mio blog delle ragazze fuori di seno.

Scriva che l'ho invitata io, così supera i preamboli, e vedrà che sarà aiutata anche da altre sue compagne di avventura che hanno vissuto situazioni analoghe. Si presenti con un nome (anche fasullo se non se la sente) su questo blog

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-661.html
---------------------------------------------------------------

Se vuole maggiori informazioni sul blog legga

https://www.medicitalia.it/news/senologia/6986-blogterapia-ragazze-fuoridiseno-rfs-bilancio-anniversario.html?refresh_ce

L'aspettiamo e l'aiuteremo soprattutto nell'attesa che tutto si definisca con chiarezza.

Saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 309XXX

grazie dottore ho seguito il suo consiglio siccome sono in crisi per mia mamma per questo fulmine a ciel sereno ho telefonato alla mia oncologa se mi può visitare.....preciso che ho fatto ecografia il 2 gennaio e citologico del secreto sempre il 2 gennaio con esito negativo ricerca cellule maligne in questo periodo ovulatorio ho certe volte la senzazione che mi esca qualcosa dai capezzoli ho schiacciato perchè adesso proprio non resisto e il solito liquidino giallino è uscito nel seno destro ho visto chiaramente due goccioline uscire separate di un giallino quasi trasparente e a sinistra solo una goccina di u giallo forse più intenso e poi rischiacciando più chiaro sempre di una consistenza appiccicosa da entrambi i seni......stessa situazione che si era verificata il 2 gennaio...lunedi vado a fare la visita e fino ad allora non mi toccherò più e magari è il caso di tenere i dischetti nel reggiseno

[#5] dopo  
Utente 309XXX

scusi dottore ho chiesto anche la visita alla mia oncologa perchè è già qualche giorno che ho delle fitte e infiammazione sotto ascella e seno sinistro ho avuto il ciclo il 25 febbraio

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia tranquilla , soprattutto per i dolori, e vedrà che l'oncologa, da quanto descrive la tranquillizzerà definitivamente.

Per i dolori sul forum ho allegato dei link tranquillizzanti. Li legga in attesa della visita
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 309XXX

buonasera dott.Catania le scrivo istologico di mia madre
avevo scritto sul forum ma siccome non vedo più i suoi interventi le chiedo gentilmente il suo parere poichè la dottoressa la vedremo il 10 maggio
er 70%
pr 0%
ki-67 32%
her -2 equivoco score 2+
score 2+=60%
eseguito poi fish per her risultato negativo
mia madre è in cura da 5 anni con femara
la dottoressa ha detto che deve fare una tac
nodulo2.6 cm carcinoma a grado nucleare intermedio

complice questa situazione sono piombata nella mia totale disperazione e ossessione tengo sempre i dischetti nel reggiseno come lei mia ha detto ho fatto ecografia di controllo il 14 marzo e a giugno ho mammografia
controllo sempre tutti i giorni i dischetti e non vedo nulla stasera mi sono accorta però che avevo un pezzettino minuscolo simil crosticina marrone libera nel reggiseno non era attaccata ne al dischetto ne al capezzolo presa dal panico mi sono schiacciata e non è uscito nulla....non so cosa possa essere ho paura che magari sia sangue secco ma penso che probabilmente mi sarei macchiata il dischetto prima invece non vedo nulla,non mi toccherò piu fino a giugno per la mammografia però sono terrorizzata