Utente 104XXX
Salve, premetto che il profilo era quello di mio padre pertanto ho 45 anni e da diversi anni mi sono spuntati dei foruncoli sui testicoli al tatto duri e qualche volta ho provato a schiacciarne uno facendo uscire un po' di siero.Inoltre ho notato la presenza di una ciste sul testicolo sinistro proprio alla base dell'asta del pene di circa una decina di millimetri e non mi fa male, Ho prenotato una visita dall'urologo mi confermate che devo farmi visitare da quel professionista e non da altri? Grz

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
VIGGIU' (VA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

la presenza di riferite cisti simil brufoli sulla cute dello scroto deve spingere correttamente il paziente dall'urologo o dall'andrologo perchè possono essere riconosciute come cisti sebacee da rimuovere, quando non in fase di infiammazione.

circa la cisti interna quindi limitrofa al testicolo, la semplice visita dello specialista o al massimo una ecografia confermerà la sua presenza.

cordialità
Prof. Giovanni Maria  Colpi

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
caro utente le due cose non sono correlate in quanto le formazioni sulla cute dello scroto sono probabilmente legate a cisti sebacee mentre la cisti testicolare è probabilmente legate a pregresse infiammazioni, ma tale diagnosi va confermata appunto con una visita urologica ed ecografia testicolare
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#3] dopo  
Utente 104XXX

Oggi l'urologo mi ha detto di non preoccuparmi e visitando ha tastato i testicoli, e dice che formazioni sulla cute non vale la pena toglierle perchè sono diverse e piccole porterebbero molte cicatrici. Nel caso mi prudessero di usare una pomata lenitiva o al max se mi facesseromale per es. facendo sport quindi da sfregamento di utilizzare una crema cortisonica

[#4] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
VIGGIU' (VA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,


segua pure il parere in diretta dello specialista


cordialità
Prof. Giovanni Maria  Colpi

[#5] dopo  
Utente 104XXX

Egr. Dott. mi consiglierebbe una crema cortisonica???

[#6] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi

28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
VIGGIU' (VA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,purtroppo senza visitare non è possibile prescrivere terapie anche solo a base di cortisone.

perciò può seguire i consigli del collega specialista che l'ha visitata.

cordialità
Prof. Giovanni Maria  Colpi

[#7] dopo  
Utente 104XXX

mi ha detto l'urologo che potevo usare pomate cortisoniche ma per mia mera dimenticanza non mi sono fatto dire nomi di farmaci potreste darmi notizie esaustive in merito?GRZ

[#8] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
può chiedere direttamente al farmacista
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com