Utente 745XXX
Gentile Dottore, ho 31 e da sempre soffro di cistite. L'urocultura è sempre negativa. Ultimamente ho fatto ecografie, pap test, ecografia vaginale e una tac addome sup/inf per dolori in seguito a colecistectomia. raccolta urine nelle 24 ore. Tutto negativo. Tranne una piccolissima piaghetta al collo dell'utero ce ho da sempre e che la mia ginecologa definisce quasi inesistente. L'ultima visita ginecologica pochissimo tempo fa segnalava una lievissima infiammazione (farò a breve un esame batteriologico vaginale). Da qualche mese, a periodi alterni avverto un fortissimo stimolo ad urinare durante la notte. Anche pochi minuti dopo aver urinato ne sento nuovamente la necessità. Non ho bruciori come quando ho la cistite ma averto questo "peso" sulla vescica e bisogno di urinare. La quantità di urina è variabile. Cosa potrebbe essere? Grazie, Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASSINO (FR)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara signoraè possibile che lei abbia u infiammazione dellA vescica abatterica sarebbe importante che si individui la causa, conuna visita urologica ed eventualmnte un ecografia ed una cistoscopia
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2] dopo  
Utente 745XXX

Gentile dottore,
ho ritirato gli esami citologici urinari. Non ci sono cellule atipiche, solo flogosi.
Inoltre ho effettuato una ecografia in cui si riscontrava una modica riduzione nella differenziazione cortico-midollare bilateralmente, spot iper riflettenti bilateralmente da riferire a renella di circa 2 mm a destra a carico dei gruppi calicelai inferiore a sinistra.
Ho effettuatao un tampone vaginale e il risultato è negativo, sono segnalati rari leucociti.
per l'ennesima volta ho sintomi della cistite e sono stata costretta a prendere una bustina di monuril. Ora va leggermente meglio, anche se ormai i sintomi li ho sempre più spesso.
Per la flogosi cosa mi consiglia?
Sono davvero esausta.
Grazie mille
E.