Pene curvo verso sinistra

Cari medici , come dal titolo ho il pene verso sinistra , lho misurato con il goniometro facendo come mi è stato detto da un sito ovvero tracciando una linea dalla base del pene e calcolando langolo di curvatura .La curvatura è di circa 35° , diciamo che se provo a ''addrizzarlo'' leggermente ce la faccio ma non del tutto , non provo dolore durante la masturbazione e l'erezione . La mia paura è che io non possa avere rapporti sessuali a causa di un eccessiva curvatura . Mi sono recato da un urologo che dopo aver visto la foto mi ha detto che la curvatura è appunto sui 30 gradi e che potrei avere rapporti sessuali come non averli , diciamo che pero non è stato chiarissimo . Inoltre mi ha diagnosticato anche un curvamento dell asta verso sinistra , tanto è vero che il filetto lo ho a sinistra e non in basso come dovrebbe essere . Sono un ragazzo di 17 anni e ho paura che il pene diventi anche piu curvo e possa peggiorare , secondo il vostro parere professionale quindi la curvatura di 35 gradi è troppo ?
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
Questo servizio di consulenza è rivolto ad un pubblico maggiorenne. D'ogni modo, l'incurvamento congenito del pene è problematico nel momento in cui i rapporti siano francamente impacciati. Questo non è prevedibile a priori, diciamo che in linea di massima sintratta di una deviazione modesta, che non dovrebbe infastidire più di tanto. L'incurvamento non dovrebbe modificarsi ulterioremente nel tempo.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per il consulto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test