Utente 383XXX
Gentili dottori, questa è la procedura eseguita e chiedo una vostra delucidazione:
Disinfezione eseguita con betadine chirurgico. Incisione inguino-scrotale destra. Apertura del dartos con notevole difficoltà per la presenza di tenaci aderenze che vengono distaccate con cura, estrinsecazione degli elementi di destra. Si constata che il testicolo è roseo e regolare. È presente una modesta soffusione ecchimotica a carico delle strutture epididimali rimanenti. Eseguita orchidopessi ancorando il polo inferiore del didimo al fondo dell'emiscroto dx. Emostasi accurata. Riposizione degli elementi. Sutura del dartos. Cute in vicryl rapid 3-0 a punti staccati.
Tipo anestesia utilizzata: spinale

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Questa ci pare la descrizione di una normale orchidopessi, ovvero fissazione del testicolo, eseguita immaginiamo nel sospetto di una torsione del funicolo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 383XXX

Gentile dottore, la ringrazio per la delucidazione.




Cordiali saluti