Utente 419XXX
Buongiorno, da 2 giorni ho notato un dolore pelvico mentre cammino, durato mediamente circa venti minuti e poi scomparso. Quando mi siedo il dolore sembra sparire. Il dolore non è forte. Cosa potrebbe essere? È grave? Premetto che mio nonno ha avuto in passato un tumore alla prostata.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Cosa intende lei per "pelvico"? Qualsiasi dolore che è direttamente condizionato dal movimento (camminare, fermarsi, stare seduti, ecc.) è molto più facilmente causato da problemi neuro-muscolari, anche di modestissima portata. Molto più difficile l'interessamento di organi interni. In sostanza le diremmo di stare sereno, se la cosa dovessi insistere, ne parli con il suo medico curante.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing