Utente
Buongiorno alla mia partner è stata effettuata una conizzazione all'utero causa la presenza di HPV (papilloma virus). Volevo sapere cosa potevo fare per individuare se sono portatore di tale virus (sitomi, cure, prego essere molto precisi su che tipo di test).Grazie

[#1]  
Dr. Renzo Benaglia

28% attività
0% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Utente, per prima cosa deve effettuare una visita Specialistica Urologica o Andrologica al fine di valutare la presenza di lesioni condilomatose già presenti sul pene.
L'infezione genitale da HPV nell'uomo è spesso però asintomatica, senza lesioni clinicamente evidenti, ma evidenziabili solamente con la Peniscopia (un esame non invasivo, esterno) e, per una maggiore efficienza diagnostica, con indagini di tipo Biologico (tampone uretrale per ricerca HPV).

Un cordiale saluto
Dott. Benaglia
x

[#2]  
Dr. Giuseppe Benedetto

28% attività
4% attualità
12% socialità
VICENZA (VI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
aggiungerei una spermiocoltura con ricerca HPV per valutare se è portatore
dr Giuseppe Benedetto
www.giuseppebenedetto.netfirms.com

[#3] dopo  
Utente
sul glande (in basso) sono presenti alcune piccolissime sporgenze rosse (forse sono questi i condilomi di cui si parla), mai avute in precedenza, forse indicano la presenza di questo virus? come si cura? nella zona in cui abito non sono riuscito a trovare nessuno (urolologo) in grado di svolgere gli esami dal lei suggeritimi (tempone uretrale), mentre è semplice fere quello ginecologico.

[#4]  
Dr. Renzo Benaglia

28% attività
0% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Potrebbero essere in effeti lesioni condilomatose ma solo conla visita e con la peniscopia si può fare una diagnosi certa. Se si confermassero lesioni condilomatose già ben visibili si deve procedere a diatermocoagulazione previa minima anestesia locale.

Ad ogni modo i tamponi uretrali con ricerca di HPV e Spermiocoltura come corretamente aggiunto dal Collega può effettuarli a Milano in diversi grossi Laboratori Analisi.

Cordiali saluti
x

[#5] dopo  
Utente
potrei aver confuso i condilomi con Papule perlacee della corona del glande. Ho cercato di prenotare una visita tramite asl ma nessun centro sembra disponibile a fare il tampone uretrale, potreste suggerirmene uno voi? Postrei mandarvi una macro della corona del glande per togliermi ogni dubbio? Non ho capito se è possibile liberarsi definitivamente di questo (HPV) virus e come? E' sufficiente fare la diatermocoagulazione?

[#6]  
Dr. Renzo Benaglia

28% attività
0% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Secondo me la strada giusta è PRIMA fare una visita Andrologica/Urologica e POI, una volta vista la situazione locale, si deciderà che esami servono (tamponi, spermiocoltura, peniscopia etc.)Tutte le domande che lei pone necessitano di risposte lunghe che solo in consultazione possono essere date.

x