Utente 471XXX
Buongiorno
Sono una ragazza di 31 anni da febbraio ho iniziato ad avere costante senso di vescica piena, bruciori interni a livello della vescica e uretra ( non ho bruciori mentre urino) ultimamente ho stimolo ad urinare più di 10 volte al giorno e spesso la quantità di urine e’ nulla, ho effettuato diverse Urinocoltura e tutte negative. Il mio medico mi ha prescritto un uroflussimetria e vorrei un parere sul esito ed eventualmente con quali esami e’ meglio approfondire :

Volume mitto:269 ml
T flusso 32.28s
Flusso medio:8ml/s
T minz. 33.26
Flusso massimo 22 ml/s
T al flusso massimo 1.64
Osservazioni
Grafico continuous(smooth) urina sempre così?
Indici flussimetrici nella norma con morfologia allungata ed irregolare,urinati 269 cc.

Grazie per l’attenzione

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

lei presenta all'uroflussometria un flusso massimo al secondo nella norma; l'unico dato su cui si può discutere è forse il flusso medio che determina una morfologia del tracciato allungata ed irregolare.

Prima di trarre comunque conclusioni diagnostiche affrettate e non corrette bene ripetere l'indagine, magari in una situazione ambientale migliore e poi sentire sempre in diretta il suo urologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Grazie infinite dottore. Chi mi ha effettuato l’esame mi ha consigliato una cistoscopia, visti anche i disturbi che ho da febbraio, la mia minzione ultimamente e’ sempre così, problematica. Ma questa morfologia del tracciato allungata è irregolare da cosa può essere provocata? Sicuramente effettuerò una visita anche dall urologo.
Grazie.
Un cordiale saluto

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Forse problemi allo vuotamente della vescica dovuti a problematiche neurologiche, oppure infiammatorie e poi mai dimenticare tutte i disturbi dovuti a cause psicologiche (stress, ansia ed altro ancora).

Risenta ora in diretta il suo urologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 471XXX

Grazie mille per la risposta esaustiva.

Cordiali saluti e buone feste.