Utente 476XXX
Salve, da circa due/tre mesi avverto un dolore al testicolo destro che si presenta con intensità e durata irregolare, che aumenta al tatto nella zona dolente, la quale però non riesco ben a individuare. Qualche settimana fa sono andato in vacanza in una città estera e durante le giornate, in cui mi capitava di camminare molto, ho avvertito la massima intensità di questo solore.
Tornato, mi sono recato da un urologo che dopo avermi fatto un ecodoppler mi ha diagnosticato del varicocele di secondo grado al testicolo sinistro che non mi aveva mai dato sintomatologia e una cisti nel testicolo destro nella testa dell’epididimo del diametro di circa mezzo centimetro. Il medico mi ha consigliato di non fare nulla e di farmi visitare una volta l’anno per valutare la situazione.
A distanza di un mese dalla visita avverto però ancora dolore, anche se lieve e volevo sapere se fosse necessaria un ulteriore visita per accertamenti di altro genere.
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
se il dolore è ancora presente e se fosse aumentato di intensità potrebbe essere utile aggiornare il suo urologo di riferimento.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com