Utente cancellato
Salve dottori grazie per l’ascolto. Giorni fa mi sono masturbato e poi pulito con carta igienica. Dopo pochi minuti ho fatto petting da vestito con la mia ragazza strusciandomi contro di lei come una sorta di simulazione di rapporto. Mentre facevo ciò ho toccato qualche volta il mio pene su glande e prepuzio durante l’eccitazione per vedere se usciva qualcosa. Non ho eiaculato però. Con le stesse dita con cui mi sono toccato il glande e il prepuzio l’ho mastrubata. Dopo che abbiamo finito questo petting sono andato in bagno e ho notato il pene umido e anche il glande, entrambi poi costellati di grumetti bianchi come placchette. Lì per lì non ci ho pensato e poi però ho considerato una cosa che è la domanda che vi porgo: sono residui della masturbazione prima del petting che sono venuti fuori durante lo “strusciamento” e l’eccitazione del petting? Se fossero andati sulle dita e queste poi come detto in precedenza sarebbero andate in contatto con la vagina ci sarebbe rischio di gravidanza indesiderata? Potete constatare dalle mie parole ansia, che vi spiego è dovuta al fatto che la mia ragazza per problemi di peso non ha più mestruazioni da un anno e quattro mesi. Ha rimesso qualche chilo ma ancora niente di rosse. È possibile che lei ovuli anche se non esce per così dire sangue? È fertile? Questo fatto che non ha le mestruazioni serve a qualcosa per la domanda di prima circa il rischio della gravidanza indesiderata con dito sporco di quelle placchette e liquido umido che entra in contatto con il condotto vaginale interno? Come mai alcuni sostengono che anche un dito con liquido preseminale sopra, esposto all’aria per qualche secondo può essere veicolo per gravidanze indesiderate mentre la maggior parte sostiene ovviamente di no? Da cosa parte la considerazione di questi che dicono di sì? È realmente possibile?

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La medicina non è una scienza esatta e si basa solo sulle probabilità, quindi possiamo senz'altro dire che quella che lei teme sia una circostanza con una possibilità di verificarsi estremamente bassa.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
473339

dal 2018
Ok grazie dottore. Come mai alcuni sostengono che anche un dito un po’ sporco di liquido preseminale può indurre gravidanza mentre la maggior parte sostiene di no? Su cosa si basano queste supposizioni !

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Il liquido preseminale è per definizione privo di spermatozoi, poiché deriva unicamente dalla prostata. Ma, come abbiamo premesso, la medicina non è una scienza esatta, poiché non si può escludere che in un caso su n-mila possa verificarsi qualcosa di diverso. Parliamo comunque di probabilità all'incirca pari a quella di essere colpiti da un meteorite.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
473339

dal 2018
Grazie dottore colpiti da un meteorite si riferisce al mio caso specifico ?

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
E' un modo di dire ovviamente.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
473339

dal 2018
Lo so dottore io intendevo dire che questa impossibile possibilità era riferita al mio caso specifico giusto?

[#7] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Sì.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#8] dopo  
473339

dal 2018
Grazie dottore quindi ora posso dormire sogni tranquilli !