Utente 479XXX
Salve sono un ragazzo di 24 anni che giorno 18/01/2018 ha subito un intervento di frenuloplastica e circonciso e parziale dove e stata Asportata una parte di pelle ( credo un incisione a V) . Il decorso operatorio è andato abbastanza bene. Oggi a quasi 2 settimane dall intervento avrei qualche perplessità a riguardo.( premetto che sono giorni che provo a contattare il chirurgo che mi ha operato ma senza alcun esito)
Comunque i miei dubbi sono principalmente questi:
I primi giorni era abbastanza difficile scappellare il pene quando non è in erezione cosa che oggi faccio con più facilità.
Adesso i punti stanno iniziando a cadere e ieri ho provato a scoprire io glande col pene in erezione senza ottenere risultati, e come se ancora si formasse un piccolo anello che stringe e impedisce la fuoriuscita del glande.
Sto facendo I lavaggi con acqua ossigenata e poi disinfettante e 2 volte al dì applico la connettivina.
È normale che dopo due settimane ancora il glande non riesce a venir fuori in erezione?
Dovrei usare qualche prodotto mirato per elasticizzare meglio la zona?
Non ho nessun dolore e il rigonfiamento sta andando via.Saranno solo miei dubbi e paranoie?
Aiutatemi
Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.
Un caro saluto
Francesco

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
in caso di persistenza della difficoltà nello scoprire il glande, le consiglio di discutere con il chirurgo operatore la possibilità di eseguire una circoncisione totale.

http://www.studiomedicoizzo.it/circoncisione-e-plastica-prepuziale/

cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com