Utente 923XXX
Gentile Dottore,
ho effettuato una ecografia dell’addome e, relativamente ai reni, l’esito dell’esame è il seguente:

“I reni sono nella norma per dimensioni a spessore parenchimale armonico. Microlitiasi di 5 mm nei calici medi a destra. Entrambi mostrano delle formazioni cistiche rispettivamente il dx a livello polare superiore ed inferiore di 2 cm ognuna, mentre il controlaterale al terzo medio superiore di 2,5 cm. Non segni di stasi.”

L’ecografista ha sottolineato la presenza di un calcolo al rene, invitandomi a bere almeno 2 litri di acqua al giorno per eliminarlo, mentre per le formazioni cistiche ha solo evidenziato che sono aumentate di grandezza rispetto all’esame precedente.

Premesso che non ho alcun sentore della presenza del calcolo e non ho mai avuto coliche renali, le sarei infinitamente grato se mi desse un consiglio circa il da farsi per eliminarlo. Basta effettivamente solo bere più di 2 litri di acqua al giorno? Per quanto tempo devo bere così tanto (giorni o mesi) e soprattutto come faccio a capire se la microlitiasi nel frattempo è sparita? Devo prendere dei farmaci? Occorre che io vada da uno specialista per una visita? Devo seguire una dieta particolare o posso mangiare liberamente?

L’ecografista mi ha detto di ripetere l’esame ecografico di controllo tra un anno, ma a me sembra un po’ troppo distante, dato che, se non riesco ad espellere il calcolo, tra un anno potrebbe essere più che raddoppiato nelle dimensioni.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Un piccolo calcolo che non dà disturbi situato perifericamente in un calice del rene viene sempre trattato in modo conservativo, con eventuali controlli nel tempo. Bere molta acqua certamente aiuta a non farlo crescere, ma non vi è alcuna certezza che possa smuoverlo, poichè questo dipende da molti fattori che sostanzialmente noi non possiamo conoscere. Le diremmo di star sereno, fare la sua vita, senza eccessi, abituarsi a bere un po' di più, senza inutili esagerazioni. Il controllo ecografico ad un anno pare ragionevole. Ovviamente queste sono considerazioni generali a distanza, sarebbe meglio fossero confermate dalla valutazione diretta di un nostro Collega specialista in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 923XXX

Gentilissimo Dottore,
innanzitutto la ringrazio per la cortese risposta.
Le chiedo se vi sono controindicazioni al bere tanta acqua (spesso vado anche oltre i 2 litri al giorno). Da quando lo faccio, avverto una sensazione strana al rene destro ove ho il calcolo. Non si tratta di dolore o di fitte, ma è come sentire, avvertire la presenza dell'organo, del rene. Mi è difficile descrivere la sensazione, ma percepisco che qualcosa non va e ciò avviene solo ed esclusivamente quando bevo molto.
Seguirò sicuramente il suo consiglio e mi farò visitare da uno specialista, ma nell'attesa di farlo, le chiedo se vi sono comportamenti (alimentari e di stile di vita) da evitare assolutamente? posso fare sport?
grazie

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Le abbiamo già scritto che lei può fare la sua vita abituale, senza particolari accortezze. Un paio di litri di liquidi al giorno sono ottimali, diremmo che comunque non è il caso di esagerare oltre. Anche per l'alimentazione in un caso così semplice non vi è ragione di dover dare delle indicazioni particolari. Comunque non si lasci influenzare da consilgi "per sentito dire", spesso scorretti. Può ricavare qualche notizia dalla lettura di questo nostro articolo.

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1402-calcolosi-renale-ed-dilemma-dieta-falsi-miti.html
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 923XXX

Grazie Dottore.
E' stato gentilissimo.